Antipasti/ Autunno/ Basi/ Inverno/ Maiala effige

Blinis di castagne con ricotta, pancetta e anacardi

Blinis di castagne con ricotta, pancetta e anacardi - Cardamomo & co

(In questo post: blinis di castagne con ricotta, pancetta e anacardi)

Non sono mai stata brava a copiare.

È più forte di me!

Nemmeno a scuola. L’unica materia dove prendevo un’insufficienza era proprio la materia che copiavo. 

La ragioneria (che per me era tutto fuorché una materia dove si ragionava) era talmente difficile per me, che non sapevo copiare (o meglio copiavo peggio che qualsiasi altra cosa…). Così la mia compagna di banco prendeva un bel 7 e io 5…

E così mi succede in tutto. Io devo mettere il mio tocco “creativo”.

Ad esempio la mia maestra di foto Monique mi dice “guarda su Pinterest, e allena l’occhio”, ed io lo faccio, giuro che lo faccio, ma i risultati sono davvero scadenti…

E così anche con le ricette.

Così anche stavolta non potevo fare eccezione. 

Il gioco di Flavia prevede che si vada nel blog vincitore, si scelga una ricetta e la si faccia così come è. 

E così io, coscienziosa, sono andata da Sara, ho guardato moltissime ricette, poi ho scelto i blinis di castagne, e poi l’avrei solo dovuta replicare.

E invece no, ho registrato “blinis di castagne con la pancetta”, che mi hanno attirato inesorabilmente, ma non ho registrato tutto il resto. Per cui sono diventati blinis di castagne con ricotta, pancetta e anacardi.

Quindi mi scuso con Sara per aver stravolto la sua ricetta, ma spero apprezzerà l’impegno.

 

E adesso la mia ricetta.

blinis di castagne con ricotta-9326

Blinis di castagne con ricotta, pancetta e anacardi – Cardamomo & co

 

 

Blinis di castagne con pancetta, ricotta e anacardi
Un antipasto sfizioso e semplice da realizzare, anche se molto chic.
Porzioni: 6
Autore: Stefania Oliveri
Ingredienti
  • 100 g di farina di castagne
  • 1 pizzico di sale
  • 150 ml di acqua gassata
  • 2 albumi
  • 180 g di pancetta stesa 12 fettine fini
  • 300 g di ricotta di pecora
  • 24 anacardi uno per ogni blinis
  • steli di erba cipollina
  • olio per la padella
  • miele o succo d’agave per la decorazione
Istruzioni
  1. In una ciotola setacciate la farina di castagne con il sale; unite l’acqua gassata poco alla volta, fino ad ottenere una pastella omogenea e senza grumi.
  2. Montate a neve gli albumi ed amalgamateli delicatamente al composto. Lasciate riposare la pastella al fresco per circa 30 minuti, coprendo con la pellicola trasparente.
  3. Nel frattempo, preparate la crema di ricotta mescolandola con un po' d'olio, il sale e l'erba cipollina, tagliata piccola piccola.
  4. Trascorso il tempo di riposo, scaldate una padella dal fondo spesso e coi bordi bassi (va bene anche quella per le crepes); ungetela con dello scottex oliato e versate una cucchiaiata di pastella per ogni blinis; dovranno risultare più piccoli e più gonfi delle crepes. Non appena nella parte superiore si formeranno le bollicine (1 minuto scarso) girate i blinis dall’altra parte, attendete circa 30 secondi.
  5. Nel frattempo fate scaldare una padella antiaderente e fate dorare la pancetta da una parte e dall'altra, fino a quando risulterà croccante.
  6. Una volta pronti i blinis poggiate su ognuno di essi mezza fetta di pancetta, un cucchiaino di crema di ricotta, un filo di erba cipollina, e un anacardio.
  7. Servite, decorando con gocce di miele (o succo d’agave).
Note

- Si possono preparare anche il giorno prima e poi condire il giorno che dobbiamo servirli.

Adapted from Pixelicious

Con questa ricetta partecipo a The Recipe-tionist 

 

e al contest The Free Food Lover questo mese ospitato da Leti di Senza è buono

 

 

E al 100% Gluten Free (Fri)Day

E se volete un’idea per un altro antipasto sfizioso e senza glutine, andate a vedere la ricetta del Quadernino Rosso 

 

 

Polpette di quinoa, salmone e zucchine

 

 

 

 

Oppure andate a vedere la ricetta delle frittelle dolci con farina di castagne della mia amica Sono io, Sandra

frittelle di castagne DSC_2220 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Elisa Baker(Flavia)
    11 febbraio 2018 at 10:34

    Scrivi Blinis, penso Russia… ormai sono deviata ahahahahah! A noi interessa la ricetta appunto di queste “crepes” che in Russia la fanno da padroni, come le condisci e/o accompagni può essere solo quel “in più” che non si sbaglia mai! Quindi mia cara Stefania bentornata a the recipe-tionist e grazie grazie grazie, un abbraccio grande! Flavia

    • Reply
      Stefania Oliveri
      11 febbraio 2018 at 15:35

      Sarà per questo che mi hanno chiamato inesorabilmente? 😀

  • Reply
    Sandra
    11 febbraio 2018 at 0:50

    Io sono come te: ci devi mettere del mio sempre 😂 non ce la posso fare a fare la brava bambina! Grandissima questo blinis, veramente da #maialeffige. Bella la mia Stefania!

  • Reply
    Sarapixel
    9 febbraio 2018 at 14:01

    Tutti mi aspettavo, cara la mia Fornostar, tranne te!! Non sai quanto sono contenta che tu abbia partecipato… E la tua versione mi stuzzica assai! Grazie di cuore Stefania! ❤

    • Reply
      Stefania Oliveri
      9 febbraio 2018 at 16:00

      Tesoro, come facevo a non partecipare visto che c’eri tu? <3

    Leave a Reply