Dolci

Torta Biscotto di Savoia

(In questo post: Torta Biscotto di Savoia)
Ieri sera ho preparato una bella torta (soprattutto buona e molto, molto semplice) per i miei alunni… soprattutto per una in particolare celiaca come me! Stamattina l’ho tagliata a quadrotti, l’ho spolverizzata di zucchero a velo, l’ho messo dentro una scatola e l’ho portata a scuola, con gaudio di tutti i miei alunni!
La ricetta l’ho presa da uno stupendo libro di Sale&Pepe di Laurence e Gilles Laurendon, “Dolci fatti in casa”
Siccome è una torta molto semplice e senza burro (!) l’ho ribattezzata, in onore della mia amica attenta ai grassi:

 

Torta Clara, meglio conosciuta come Torta Biscotto di Savoia
 
 

 

Ingredienti:

125 gr. zucchero

65 gr. fecola di patate

4 uova

1 pizzico di sale

Preriscaldare il forno a 150 C°.

Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale.

Sbattere i tuorli con lo zucchero finché il composto non diventa cremoso e soffice.

Versare quindi a poco a poco le fecola e mescolare bene. Incorporare quindi gli albumi al composto, mescolando piano dal basso verso l’alto per non smontarli, finché l’impasto non risulta ben liscio.

Mettere della carta forno in uno stampo non più grande di 22 cm (o in uno stampo di silicone) e infornare per 35 minuti ca.

 
No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Serena
    26 Febbraio 2011 at 11:51

    semplicemente buonissima!!!
    passa da me cara! Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paola
    27 Febbraio 2009 at 10:20

    Scusa ma non ti ho risposto alla tua domanda sui gnocchi…credo che tu possa sostituire la farina00 con quella di riso, anche se non conosco assolutamente questo tipo di farina negli impasti. L’importante è che si comporti come quella 00 e tenga ben unito l’impasto.
    un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mirtilla
    27 Febbraio 2009 at 7:42

    torta leggerissima e davvero buona!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paola
    27 Febbraio 2009 at 7:21

    Cara Fantasie (non conosco il tuo nome,sorry) e caro Roby è esattamente così!!!
    In effetti la torta è venuta soffice e morbida ma ho subito pensato che la fecola avrebbe apportato maggiore sofficità….non avendone in casa avevo pensato di provare ad utilizzare la farina normale. Ha avuto comunque molto successo!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    26 Febbraio 2009 at 21:30

    Cara Roby, mi fanno piacere tutti i commenti e tutti i suggerimenti che mi potete dare o mettere adisposizione di chi mi scrive.
    Per quanto riguarda la fecola, penso anch’io che dia maggiore sofficità ai dolci e, essendo celiaca, non mi sono posta il problema di trasformare una ricetta senza glutine con il glutine, per cui non so rispondere. Semmai, spesso mi faccio la domanda contraria e, purtroppo, non sempre sostituire un qauntitativo di farina 00 con fecola dà dei buoni risultati. Infatti io la sostituisco solo se il quantitativo non supera gli 80/100 grammi, ma solo nelle preparazioni soffici.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    I pasticci di Roby
    26 Febbraio 2009 at 19:20

    Davvero semplice ed interessante questa ricettina, da annotare tra l’altro se vuoi prepare un dolcetto per una persona intollerante al glutine. Per quanto io sappia, mi permetto di rispondere a Paola sperando di non farti cosa sgradita (non è assolutamente nelle mie intenzioni) la fecola rispetto alla farina apporta nei dolci un grado di sofficita’ di gran lunga superiore. Baci Roby

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    26 Febbraio 2009 at 18:36

    Cara Paola, non mi dispiace affatto, anzi sono molto contenta se le ricette si diffondono! D’altro canto anch’io l’ho presa da un libro! La crema pasticcera, poi, la completa molto. Anch’io l’ho servita con cremine varie (che prima o poi rifarò e posterò), solo che per la scuola non andava bene.
    Buona cena e speriamo che piaccia anche ai tuoi amici!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paola
    26 Febbraio 2009 at 17:03

    Ho appena sfornato la torta preparata però con la farina00 ed è venuta molto bene, profumata e soffice. Pensavo di accompagnarla ad una leggera crema pasticcera da spalmare sui quadrotti tra una chiacchiera e l’altra….questa sera vado a cena da amici e porterò proprio la tua torta!!
    un abbraccio
    ps ti spiace se domani posto la ricetta e linko il tuo blog?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mary
    26 Febbraio 2009 at 16:34

    buona e leggera e bella soffice questa torta!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    26 Febbraio 2009 at 13:56

    Cara Paola, non so dirti se usi la farina come viene… la ricetta nasce già così.
    Care Manu e Silvia, la torta è veramente genuina eleggera oltre che veramente buona… e i miei alunni, quegli ingrati, già me ne hanno chiesto un’altra!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    manu e silvia
    26 Febbraio 2009 at 13:53

    buonissima questa torta! semplice e genuina! siamo più che convinete che i tuoi alunni ne fossero felici..peccato non aver avuto noi una maestra così!
    un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paola
    26 Febbraio 2009 at 13:47

    che bella ricetta leggera leggera e che brava tu a preparare la torta per i tuoi alunni!!
    Ma se al posto della fecola utilizzo la farina normale?
    un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply