Dolci

La Fatica di essere sfoglia

AVVISO: Ho il computer che sta lasciandomi… mi consente solo brevi incursioni e non sempre mi lascia scrivere… che si sia messo d’accordo con mio marito??? Spero, a breve, di risolvere il problema e postare qualcosa oltre che lasciare un segno delle mie visite!!! A presto.


Se c’è una cosa che proprio odio, è cucinare! Bene l’ho detto! Sì, io odio cucinare! Oggi voglio proprio fare outing e dirvi che a me, in realtà, la cosa che veramente piace è: MANGIARE e non cucinare!!! Mia madre ripeteva spesso a mio padre che “non si vive per mangiare, ma si mangia per vivere” e quando io le sentivo dire questa frase, la condividevo appieno! Per me mangiare era un vero strazio (ne ho già abbondantemente parlato) e l’unica cosa che realmente mi sostentava era la famosa tazza di pane e latte! Quando mi sono sposata, però, ho cominciato a cucinare io e quindi a incuriosirmi per alcune pietanze che vagamente mi intrigavano (a parte i dolci, naturalmente). E così ho scoperto il gusto delle pietanze e ho scoperto, cosa più importante, che io adoravo mangiare! Nel primo anno di matrimonio (ma credo sia un classico) io e mio marito prendemmo un po’ di peso… lui circa 10 chili, io circa 4 (affezionatissimi e non mi hanno mai più lasciata). Certo cucinavo, ma la cosa che mi piaceva fare era andare a mangiare fuori. Tutte quelle pietanze, buone, succulenti, elaborate, ben presentate… Finché un giorno ho scoperto di essere celiaca! Addio pranzi e cene fuori, addio pietanze appetitose, addio cibo. Non vi dico la depressione! Guardavo mio marito mangiare le cose che io non potevo e le lacrime scivolavano sole sole sul mio viso. Tanto che (e questo è amore) decise di adottare anche lui una dieta priva di glutine…! Ma io continuavo a non rassegnarmi. Ma siccome io credo fermamente che “Dio non ci prova al di là di quanto noi stessi possiamo sopportare”, mi diede la forza di reagire e … cominciai a cucinare a casa tutto ciò che fuori non potevo assaggiare. E così nacque la mia passione per internet e per i blog di cucina. Primo fra tutti il “cavoletto” e a pari merito “Gennarino” che erano fonte di grande ispirazione. Piano piano, cercando, cercando e soprattutto cercando ricette senza glutine incontrai i blog di Anna e di Jelly. E fu in quel momento che presi la decisione di mettere a disposizione di altri celiaci e non, la mia esperienza (piccola) culinaria. E se ben guardate nel mio blog, vi accorgerete senz’altro del mio piccolo segreto (grande visto che sono, anzi mi fregio, del titolo di foodblogger): tutte le ricette che ho finora postate sono di una facilità estrema e cioè non richiedono né un grande sforzo, né una grande perdita di tempo, forse, ogni tanto, qualche ingrediente un po’ strano, ma mai, dico mai uno sforzo sovraumano! Filosofia: MINIMO SFORZO, MASSIMO RISULTATO! …Fino ad oggi, fino a questa ricetta! In questi ultimi tempi, molti di voi si sono cimentati nella produzione di questa bontà e meraviglia. E io vi ammiro, giuro, dal profondo del mio cuore!!! Anzi, di più, vi amo e vorrei essere vicina a voi, per godere di questa vostra perizia, ma io NON LA FACCIO PIU’! E questo mi fa entrare a pieno titolo nella raccolta di Elel!

Ebbene sì, cari miei, in un momento di grande confusione mentale e di obnubilamento intellettivo, mi sono messa a fare la cosa più elaborata e difficile da creare, la cosa che solo la mente contorta di uno chef (uno vero, dico) abbia potuto pensare, annullando miseramente il mio principio fondamentale. Ebbene signore e signori, sto parlando proprio di lei, la

PASTA SFOGLIA SENZA GLUTINE!!!


(la ricetta, con tutti i passaggi – più o meno rispettati – li devo alla grande Marta di “Non siamo chef”, che mia ha inviato il suo meraviglioso ricettario senza glutine. Marta sei semplicemente fantastica … e ti apprezzo ancor di più da quando ho provato la tua ricetta!). La ricetta originale però, mi ha segnalato la proprietaria di Cucina In Simpatia, è stata studiata e messa a punto da Felix e si trova proprio qui.
80 g di Farmo/Coop
45 g di Biaglut
77 ml di acqua
1 g di sale
Per la sfogliatura e i giri
125 g di burro
25 g di farina Biaglut
Impastate la farina l’acqua e il sale fino ad ottenere un panetto sodo che farete riposare per 20 m sotto un recipiente di vetro. Nel frattempo mescolate 50 gr di farina con il burro ammorbidito e mettetelo sopra un foglio di carta da forno. Sopra adagiate un altro foglio e stendete la pasta con il mattarello in modo da appiattire un po’ il burro Passati i venti minuti tirate la pasta cercando di fare un quadrato di 30 cm di lato (ma io non ci sono riuscita). Al centro mettete il panetto di burro e chiudete a pacchetto sigillando benissimo, affinché il burro non fuoriesca (a me però un po’ è uscito) Ristendete con il matterello. A questo punto si iniziano le piegature (nel blog Celachia In Simpatia si possono vedere bene i passaggi che sono stati fotografati). Si piega quindi la pasta di un terzo verso l’alto e poi l’altro lato verso di voi. In questo modo l’apertura è verso di voi, fate fare mezzo giro all’impasto in modo che l’apertura si trovi dal lato opposto. Da questa posizione tirate di nuovo la pasta verso l’alto e ripetete le piegature di prima, facendo fare di nuovo mezzo giro in modo da portare l’apertura dalla parte opposta a voi. Quindi mettete la pasta leggermente infarinata in frigo per mezz’ora (almeno così è consigliato, ma siccome io avevo fretta e comunque sono per le cose sbrigative, l’ho messa in freezer per 10 minuti ogni volta). Quindi riprendetela e rimettetela sulla spianatoia sempre con l’apertura dal lato opposto a voi e ripetete le piegature nella stessa maniera. Riponete in frigo di nuovo per mezz’ora (o come me 10 minuti nel freezer). Rifate il tiraggio della pasta e le piegature fino a quando non avrete fatto sei giri. A questo punto la pasta è pronta per essere cotta o surgelata. Io, in realtà l’ho spianata, l’ho messa fra due fogli di carta forno e l’ho conservata in frigo fino all’indomani, quando ho preparato dei cornetti con crema pasticcera e uno strudel salato con prosciutto e mozzarella. Ai miei figli sono piaciute tanto entrambe le cose e avrebbero voluto il bis… e io, da mamma amorevole quale sono, mi sono recata subito al supermercato e ho comprato quella pronta!!!


A presto con una ricetta più semplice e soprattutto veloce! Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

47 Comments

  • Reply
    Anonimo
    28 Novembre 2009 at 23:10

    Ciao!
    Sono contenta che tu sia riuscita a realizzare la pasta sfoglia senza glutine con la mia ricetta!
    Che si trova qui http://www.cucinainsimpatia.net/viewtopic.php?t=2226 e ci sono anche le foto con tutti i giri, se dovesse servire.

    Felix Admin della Sezione senza glutine del sito Cucinainsimpatia.net

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    20 Novembre 2009 at 9:56

    @ele: a scuola si danno ancora i voti… ahinoi, e 10 è ancora il massimo! Grazie!!!

    @zucchero d'uva: assolutamente volevo mangiare la sfoglia che non assaggiavo da teanto tempo!

    @emamma: grazie!!!

    @gluticchia: evviva la sfogliatrice della tua amica!

    @Irene: sei sempre carinissima!!! Grazie a te per le tue belle parole!

    @sabrine d'aubergine: mi fa molto piacere quando persone non celiache si cimentano con ricette gluten free e ancora di più quando prevedono le farine dietoterapiche!

    @Chiara: addirittura 3 bicchieri??? Grazie per avermi avvisata!

    @Clementina: grazie sei molto gentile!

    @Lady Cocca: ma quanto sei dolce!!!!!

    @cinzietta: mio marito l'ha portato da Pavan… ma credo che Ugo sarebbe stato più utile!!!
    Che bello essere e sentirsi utile. Salutami il tuo collega!
    Baci A tutte voi!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cinzietta
    20 Novembre 2009 at 9:29

    per il tuo pc, se ti serve ti chiamo Ugo che ti sistema tutto.;)

    per la pasta sfoglia ti porto intanto i ringraziamenti da parte di un mio collega che, essendo celiaco, ha un desiderio folle di pasta sfoglia.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lady Cocca
    18 Novembre 2009 at 23:00

    Splendida…..sei stata brava e caparbia….ti aspetto porta il pc in clinicaaaaaaaa come faccio senza la mia Palemmitana preferita??'
    notte tesoro

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Clementina
    18 Novembre 2009 at 22:53

    Complimenti per il blog!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    18 Novembre 2009 at 17:42

    ciao Stefania!!
    proprio ora chiacchierando con una amica mi sono accorta che nella ricetta della torta di castagne nn ho indicato 3 bicchieri di latte per fare la crema
    mi dispiace per la svista ma appena mi sono accorta sono corsa da te
    baciii

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sabrine d'aubergine
    18 Novembre 2009 at 14:11

    Cara Stefania, questa pasta sfoglia è geniale! E ti dico pure che ci provo anche io a farla, anche se non ho problemi con il glutine… mi piace troppo! Vedi per favore di rimettere in sesto il computer, perché non vorrei attendere la prossima ricetta troppo a lungo…
    Un caro saluto

    Sabrine

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Irene
    18 Novembre 2009 at 13:43

    stefania semplicemente grazie per la tua esperienza, per le tue storie, per i tuoi racconti e per le tue ricette. grazie!!! complimenti per le risorse che hai trovato in te e nei tuoi cari…e grazie per le delizie che ci regali! questa pasta sfoglia ti è venuta benissimo!!! un caro saluto!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    gluticchia
    18 Novembre 2009 at 7:06

    Grazie a te, il piacere ti asicuro e' tutto il mio…sto riprendendo questa tua ricetta di sfoglia perche' e' una delle cose che non e' peoprio il max come riuscita..una mia amica pasticciera mi ha detto che loro al locale hanno una sfogliatrice apposita per i cornetti e co…figuriamoci…ciao a presto

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    emamama
    18 Novembre 2009 at 6:49

    sei stata bravissima… non è da
    tutti cimentarsi con questa ricetta
    ancora complimenti!!ciaooo

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    zucchero d'uva
    17 Novembre 2009 at 21:38

    Non so come hai fatto ad inventarti questa sfoglia senza glutine! Avevi una voglia matta di mangiartela?
    Brava veramente brava

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ele
    17 Novembre 2009 at 21:27

    beh! sulla sfoglia 10 e lode! (si danno ancora così i voti a scuola?) per il computer se vuoi ti presto il mio, ozia tutto il giorno, per il giochino che mi hai passato l'ho fatto e ti aspetta insieme al tuo link sul mio blog. baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    17 Novembre 2009 at 20:43

    @Chiara: grazie mille, ma ancora il pc sta male (si blocca all'improvviso!) e grazie anche per le informazioni sulla torta della tua mamma!

    @iana: e io ho assolutamente bisogno di voi!!!

    @Milla: grazie cara, è stata apprezzata… ma resta il fatto che l'impresa mi è sembrata davvero titanica!

    @sarachan: tu fai cose spettacolari!!!

    @Lauradv: non è vero… basta mettersi con un po'… no troppa pazienza!

    @simonapinto: VEDO CHE I MIEI METODI RISULTANO ALQUANTO PERSUASIVI… ma se non hai problemi, vuoi mettere la soddisfazione di una sfoglia belle e pronta? Brava, hai capito tutto!

    @Stefy: sei un tesoro ad avermi pensato!!!

    @cuochella: meno male che a qualcuno piace anche cucinare!!!! Io da piccola invece disegnavo principalmente … ristoranti!!! Baci, mi hai fatto molto ridere!!!

    @Lo: ecco, hai detto proprio bene, io sono estremamente impaziente: voglio tutto e subito! Ecco perché ho scoperto la passione della cucina, perché (con alcuni trucchetti -e comprare la pasta sfoglia è uno!-) si dà sfogo alla propria parte creativa con discreti risultati visibili e FRUIBILI subito!!!

    @Gatadaplar: sarà felice mio figlio che tu sia arrivata a me tramite lui!!! E giusta la decisione di comprare una bellissima e prontissima pasta sfoglia!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    17 Novembre 2009 at 15:56

    ciao Stefania!!
    le uova sono intere sia per la torta che per la crema, mia mamma fa spesso la crema utilizzando le uova intere
    bacioniiii!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gatadaplar
    17 Novembre 2009 at 14:52

    Ciao! ^__^
    Arrivo dal blog di Fate Folletti ed Elfi ^^ a cui sono arrivata da… booooo aiutoooo non ricordo più! :DDD

    Volevo solo farti i complimenti per la prova titanica in cui ti sei cimentata!!!
    A me piace cucinare, e molto anche, e provo sempre cose nuove ma questa… a no! Se serve la compro già fatta! :DDD

    Brava!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lo
    17 Novembre 2009 at 13:21

    mizzegaaaaaaaaaaaaaaa che sfida….bravissima…la pasta sfoglia senza glutine…grande!!! e ovviamente qui c'è una nuova conferma…neppure a me piace cucinare….nulla mi può fermare in cucina per più di 30 minuti….non sono paziente…
    un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cuochella
    17 Novembre 2009 at 12:31

    beh la mia passione per l acucina invece nasce proprio dalla passione nel mangiare 😛 ricordo che da piccola disegnavo, oltre alle principesse e gli animaletti, disegnavo spesso cibo, torte, polli arrosto etc :))) che golosona!

    beh scoprire questa ricetta della sfoglia senza glutine è una bella scoperta, c'è un'amica di mia mamma che è celiaca e le piace molto cucinare ( a differenza tua signorinella!! :p ) e sarà contenta di ricevere questa ricetta, gliela segnalerò!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    stefi
    17 Novembre 2009 at 11:20

    Ciao cara, ho avuto anche io qualche problema col PC.
    Ma sono tornata e passo per dirti che da me c'è un premio che ti aspetta, passa quando vuoi!!!!!
    Baci!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    simonapinto
    17 Novembre 2009 at 7:17

    Stefi…non so come ma mi hai convinta! Non la farò mai più nemmeno io! O meglio, non l'ho mai fatta: facciamo che l'hai fatta tu e basta per tutte e due? 😉
    che ne dici?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lauradv
    16 Novembre 2009 at 21:56

    Una gran bella ricetta, e quella foto ne rende tutta la bontà! complimenti! No io no…. a me non riuscirebbe mai… certe preparazioni non mi riescono a priori… Un abbraccio Laura

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sarachan
    16 Novembre 2009 at 18:38

    Non è affatto facile fare la pasta sfoglia! Che lavorone, complimenti!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Milla
    16 Novembre 2009 at 17:18

    Cara Stefania, hai veramemnte superato te stessa, a me per quanto piaccia cucinare (e mangiare) la pasta sfoglia non è mai rientrata nelle mie aspirazioni!!! Quindi complimenti per questa ricetta della sfoglia gluten-free, secondo me appreazzatissima da celiaci e non. Un bacio e buona settimana!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    iana
    16 Novembre 2009 at 15:08

    sei bravissima… dì al tuo pc che non può assolutamente abbandonarti… abbiamo bisogno di te!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    16 Novembre 2009 at 11:19

    sei davvero fantasticaaaa!!!
    leggerti è un piacere immenso:)
    certo che la sfoglia è proprio da coraggiosi:)
    ti è venuta benissimooooo, la foto fa venire l'acquolina!!!!
    spero che il pc si sia ripreso!!
    bacionii

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    16 Novembre 2009 at 8:50

    GRAZIE RAGAZZE!!! La vostra comprensione e il vostro apprezzamento mi aiuta tantissimo!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Pupottina
    16 Novembre 2009 at 6:26

    ottima per chi è intollerante al glutine!!!
    buon inizio settimana ^_______^

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Nanny
    16 Novembre 2009 at 5:35

    ma è divina, perfetta come sfoglia!! che bontà!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ago
    15 Novembre 2009 at 15:51

    :-DDD forte che sei!!! L'epilogo è simpatico sì :-DDD ed anche questa pasta sfoglia mi piace…non saprei dire se è più leggera della classica….l'ho fatta il mese scorso e non era pesante, ma se trovo le farine giuste, questa la vorrei provare ugualmente!!!
    bacissimi
    Ago 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra
    15 Novembre 2009 at 15:47

    La sfoglia è difficile di suo quindi complimenti per il risultato e l'impegno.
    Anche se io non ho problemi di intolleranza, essendo un po' maniaca per l'alimentazione apprezzo le ricette senza gluitine perchè aiutano anche a chi non ha il problema a vire meglio. Quindi potendo scegliere, e di questo mi ritengo fortunata, a volte utilizzo gli incgedienti per fare ricette appunto senza glutine.
    Questa la tengo presente.
    Baci Alessandra

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Giò
    15 Novembre 2009 at 14:43

    complimenti per la tenacia e per la pasta sfoglia!
    dalle difficoltà possono nascere ottime creazioni!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    15 Novembre 2009 at 4:18

    Io invece mi mettevo dietro i fornelli sin da piccola ma non per questo non amo anche mangiare,diciamo che mi piace mangiare quello che ho preparato! Sai che questa sfoglia mi sembra molto più leggere della classica?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    14 Novembre 2009 at 19:04

    sono ammirata!

    la pasta sfoglia senza glutine è una cosa che non avrei mai osato affrontare. e dire il vero non ho mai osato affrontare nemmeno la pasta sfoglia CON il glutine 🙂

    chapeau, stefania! sono veramente veramente senza parole…

    non credo che riuscirò mai a raggiungere un momento di tale follia da seguirti, ma se dovesse capitarmi, oltre a suggerire ai miei cari di farmi internare… farò tesoro della tua ricetta!!!

    BRAVA!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claud
    14 Novembre 2009 at 18:55

    La filosofia "Minimo sforzo, massima resa" potrebbe essere l'idea per un tatuaggio!!
    …ma davverodavvero non ti piace cucinare?! Ma va là…!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luca and Sabrina
    14 Novembre 2009 at 17:05

    Bravissima, la pasta sfoglia è una delle cose più complicate da fare, ci siamo cimentati una volta e ci abbiamo impiegato quasi una giornata, da allora non l'abbiamo più fatta, abbiamo preferito fare la fila al supermercato!
    Abbiamo apprezzato la tua sincerità, il tuo sfogo, ma con altrettanta sincerità ci teniamo a dirti che apprezziamo i tuoi piatti, sempre ben presentati e con accostamenti particolari. Se questo significa proporre ricette semplici siamo sulla stessa lunghezza d'onda!
    Un baciotto e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    manu e silvia
    14 Novembre 2009 at 13:41

    Bè dopotutto è un piacere mangiare quelloc eh si è cucinato, poi ancora emglio se vien fuori così buono ed invitante.
    Particolare questa sfoglia, ma oseremmo dire molto riuscita.
    baci baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    tartina
    14 Novembre 2009 at 12:58

    non ho mai provato neanche io a fare la pasta sfoglia, ma la tua ricetta, a confronto delle altre, sembra così… fattibile 🙂
    quasi quasi mi convinco a farla… eheh
    *

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Dajana
    14 Novembre 2009 at 10:15

    L'unica volta che ho provato a fare la sfoglia era con una ricetta per la sfoglia grezza. Tanta fatica, e alla fine avevo una teglia di cornetti che navigavano nel burro liquido. Sono finiti nella pattumiera e con loro anche la ricetta.
    Aparte piccoli sforzi che faccio per fare le cose con basso contenutto di colesterolo, davvero non so cosa vuol' dire privarsi di certi alimenti, e ti amiro anche per questo. Sai che da quando leggo il tuo blog penso spesso come si potrebbe trasformare la mia ricetta in una senza glutine?
    Volevo darti una risposta che riguarda il pane che ho postato ieri, ma non ho tanta esperienza. So che si può fare con la farina di mais, ma non so se interamente o con una parte di essa.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Afrodite
    14 Novembre 2009 at 0:01

    Cara, coraggiosissima Stefania…BRAVA !!!
    Quello strudel salato fa venire una gran voglia di prenderlo a morsi, con quella bella mozzarella filante…
    Slurp
    A presto,
    Francesca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    RaffaellaM
    13 Novembre 2009 at 22:16

    Anche a me è sempre piaciuto molto andare di tanto in tanto a pranzo/cena fuori per assaggiare qualche golosità, provare nuovi locali o, semplicemente, trascorrere una serata godereccia con amici. Devo dire che mi manca non poterlo più fare ; in ogni caso un applauso alla tua sfoglia dall'aspetto così invitante, stavo per mordere il monitor a un certo punto della lettura del tuo post. Buon fine settimana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pagnottella
    13 Novembre 2009 at 22:04

    La sfoglia! Elaboratissima, mi piacerebbe provare a prepararla…mi mette un pò d'ansia con tutti quei giri…
    complimenti!
    E te credo che hai comprato quella pronta!!!
    Un bacione 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Babs
    13 Novembre 2009 at 21:51

    hai tutta la mia ammirazione e oltre! davvero, io non sono celiaca ma ho un pò di problemini alimentari che, doverosamente ignoro, finchè non finisco in coliche e affini…. quindi per un pò bravina e buona cucino solo alimenti sicuri, ovviamente passato il problema, dimenticata la dieta.
    tu invece ti sei obbligata ad un tenore gluten free e ne trai delle idee semplicemente ottime. immagino lo sforzo nel riprodurre la sfoglia, ma credo che il risultato sia atato al di sopra delle aspettative! ciao stefania!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    lenny
    13 Novembre 2009 at 20:22

    Coraggiosissima: per me la pasta sfoglia è ancora tabù!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Dida70
    13 Novembre 2009 at 19:36

    oh poverina!!! ti ammiro tantissimo anche io ora lo sai? ho un giochino per te…ma niente di complicato giuro!
    un abbraccio
    dida

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    kat
    13 Novembre 2009 at 19:01

    Mi piace proprio la tua filosofia ma non riesco ad applicarla uff. Parto con l'idea di fare qualcosa di tranquillo poi cambio subito idea e magari mi metto a tirare la sfoglia, da buona emiliana…e poi mi diverto a sfidarmi: faccio tutto da sola, non son normale! Un abbraccio e continua cosi'
    katia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    13 Novembre 2009 at 18:54

    Ma tu sei completamente folle!!! 🙂
    Fra l'altro, ti è sfogliata benissimo, brava!
    P.S. ieri ti ho avuta in mente per un po', visto che ho preparato dei biscotti gluten free con farina di riso e cardamomo!!!
    buona serata
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    lise.charmel
    13 Novembre 2009 at 16:33

    ah, io pure faccio solo cose semplici (anche se ho dalla mia la fortuna di non avere intolleranze), infatti la pasta sfoglia è ben lontana dai miei pensieri 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ELel
    13 Novembre 2009 at 16:31

    Direi che questa ricetta è perfetta per la mia raccolta! Io ancora non ci ho provato a fare la pasta sfoglia, ma credo che prima o poi…più poi che prima credo…ma la farò!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply