5 Star (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Inverno/ Primi/ Riso/ Stagioni

Lunedì da… maiale! Riso venere, zucca e salsiccia

28 Gennaio 2013
Riso venere, zucca e salsiccia
Riso venere, zucca e salsiccia
Non aprite quell’armadio!
No, non è il titolo di un film, ma quello del mio incubo sì!
Il lunedì è il giorno peggiore della settimana. Quello che quando ti alzi vorresti già archiviarlo. Ma se a questo si aggiunge l’apertura dell’armadio dei tuoi pargoli, sai già che odierai i lunedì a venire, per il resto della tua vita.
E allora,perché aprirlo di lunedì? Perché le disgrazie non vengono mai sole.
E così giusto per togliere le lenzuola dai letti e mettere la lavatrice prima di andare a lavorare, vedo dei calzini (puliti) sulla sedia,  che stazionano da giorni, dopo che avevo chiesto ai pargoli, espressamente, di  conservarli nel cassetto dedicato ad uopo.
Dopo un primo momento di incaz… di disdetta, decido che sono una mamma amorevole e che li metto a posto io… ARGHHHHHHHHHHH!
Passo subito al dunque e, per decenza, non scriverò quello che ho trovato dentro l’armadio e dentro i cassetti e come li ho trovati (e tacerò anche dei cornetti di mais al formaggio sparsi per ogni dove).
Vi basti sapere che ho buttato ben 5 paia di scarpe, più un paio di ciabatte estive, tutte, rigorosamente, bucate e che, invece, ho ritrovato dopo ben tre lunghissimi anni, le lucine di natale!
 
 Riso venere, zucca e salsiccia

Riso venere, zucca e salsiccia

 
 
Ingredienti per 5
750 g di zucca
250 g di riso nero venere
2 cipolle
olio di oliva extra vergine
noce moscata
semi di finocchio
300 g di salsiccia senza il budello
 
Portate a bollore dell’acqua in una pentola, salate e fae cuocere il riso per 35/40 minuti circa. Non preoccupatevi se l’acqua diventa nera, è del tutto normale.
Mondate la zucca e tagliatela a tocchetti piccoli. Affettate finemente le cipolle. Versate l’olio in una casseruola col fondo pesante e fatevi rosolare le cipolle per 10 minuti a fuoco medio-basso. Quindi aggiungete la zucca, salate, coprite e cuocete per 5 minuti a fuoco medio. Quindi, bagnate con l’acqua calda e fate cuocere per 20 minuti, circa. Frullate una crema.
Distribuite la crema (a specchio) sul fondo di un piatto e poi il riso. Potete usare una scodella, per formare una cupola di riso. Nel frattempo, in una padella scaldata, fate cuocere a fuoco medio basso, la salsiccia, che si tosterà. Aggiungete dei semi di finocchietto. Quindi condite con la salsiccia e una lacrima di zucca. Servite caldo.
 
Suggerimenti:
– tutti gli ingredienti sono naturalmente senza glutine;
-il riso venere è nero di suo, non è aromatizzato al nero di seppia, e ha un sapore buonissimo oltre che profumatissimo, quindi è buono anche solo bollito. L’unico inconveniente è che deve cuocere tanto.
 
E infine, è con onore che vi annuncio che oggi su MTCblog c’è una rubrica che si intitola “Scacco al glutine” che “vuol essere un prontuario di consigli, di suggerimenti, di trucchi per poter realizzare ogni piatto, con risultati altrettanto soddisfacenti e gustosi- e in più, la soddisfazione di aver dato al Glutine un grande scacco”. E oggi l’articolo è a nome mio e parla di pasta fresca senza glutine e senza uova!

You Might Also Like

29 Comments

  • Reply
    Stefania ProfumieSapori
    18 Novembre 2016 at 12:24

    mi sa che ti hanno copiata. parola per parola
    http://www.petitchef.it/ricette/portata-principale/riso-venere-con-zucca-e-salsiccia-al-finocchietto-fid-1510112

  • Reply
    Isix
    5 Febbraio 2013 at 19:22

    Che meraviglia!

  • Reply
    Paco Garcia
    2 Febbraio 2013 at 18:09

    felicidades por la receta y por el blog, esta genial, asi que con tu permiso me quedo mirando cosas ricas por aqui, saludossss

  • Reply
    Claudia Tiberti
    2 Febbraio 2013 at 15:36

    Stefania complimenti per la vittoria dell'MTC!!!! Ora non puoi più lamentarti. Buona domenica

  • Reply
    cristina b.
    1 Febbraio 2013 at 22:39

    sì sì, divertente questo post…
    sì sì, ricetta molto invitante…
    maaaaaa… HAI VINTO L'MTC!!!!!!
    BRAVAAAAAAAAAAAAA!!!!

  • Reply
    EliFla
    1 Febbraio 2013 at 20:01

    siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  • Reply
    EliFla
    1 Febbraio 2013 at 20:01

    COMPLIMENTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIi……. hai vinto finalmente..ora non lamentarti che sei la SFIGHETTON MTC 2013 …che ti picchiamo :*…. baci Flavia

  • Reply
    silvanausa
    1 Febbraio 2013 at 4:12

    ciao ma sai io penso che sono tutti uguali non vedono se ce qualcosa fuori posto invece noi sempre la a dire fate q uesto sistemate il letto non lasciati gli zaini in giro ma a chi lo dici ai muri vabe noi siamo le mamme ci dobbiamo pensare noi: e questa tua ricotta mi attire tanto deve essere buonissima ciao

  • Reply
    Edith Pilaff
    31 Gennaio 2013 at 7:45

    Ciao Stefania,anche a me piace tanto il riso venere,anche se ammetto di non usarlo tanto proprio per via dei tempi.
    Ti rispondo qui per la citronella.Nonostante la Tom yum paste ne contenga quantita' ingenti
    (17%),penso che non sia fondamentale.Il che pero' ti lascia col problema di farti la Tom yum paste in casa..Nel caso avessi intenzione di affrontare un' impresa simile dovrai mettere nel mortaio peperoncino,aglio,scalogno,sale,nam pla (o colatura di alici),galangal (o zenzero),foglie di lime,qualche gambero secco (non so se li vendano da te), un poco di olio vegetale e scatenare le tue ire!
    Chiedo venia per il commento chilometrico,un bacio!

  • Reply
    fantasie
    30 Gennaio 2013 at 11:27

    Paola: Fammi sapere

    Roberta: meglio di CSI! 😉

    Miele e Vaniglia: io divento isterica!

    lalexa: finirà la pazienza… 😉

    Milla: ecco, il prossima anno sono a posto con le lucine! 😉

    Emanuela: che bei nomi i ninni pelosi!

    lavvocatonelfornetto: io ne faccio due di Csaba… ma solo in larghezza! 😀

    MissMou: col pesce è perfetto!

    Micol:ecco perché non ho la cyclette! 😉

    Raffaella: grazie 🙂

    annaferna: ho letto tutti i libri! 😀

    Acquolina: ecco, è la stessa domanda che mi sono fatta io!

    Saretta: e il tempo che ho risposto , è già mercoledì… vedi un po' tu…

    Alecosebuone…: ma tu fai meraviglie delle meraviglie… e poi mi hanno ispirato i tuoi macarons! 😉

    faustidda: I miei pargoli fanno un baffo a Eta Beta!

    Marilena: sei una delizia tu! :*

    Loredana: il riso venere è imperdibile! Corri a comprarlo!

    Elena: … ed è quasi dietetico… 😉

    Ilaria: tesoro grazie :*

  • Reply
    Ilaria
    29 Gennaio 2013 at 21:08

    Mi Fai sempre ridere quando ti leggo ….. Sei troppo forte e poi la tua ricetta e' splendida con un abbinamento di colori stupendo 😉
    A presto

  • Reply
    Elena
    29 Gennaio 2013 at 17:58

    Brava, mi piace tantissimo questo piatto: belli i colori, i profumi, brava!

  • Reply
    Loredana
    29 Gennaio 2013 at 17:16

    Le lucine per l'albero direi che le potevi anche lasciare lì,per tutto il resto ti capisco benissimo e hai tutta la mia comprensione.
    Per evitare sorprese oramai non mi azzardo più ad aprire quell'armadio, mi basta già quello che tiro fuori da sotto il letto!!!

    Mai provato il riso venere, però con la zucca è un gran bello spettacolo!

  • Reply
    Marilena
    29 Gennaio 2013 at 11:09

    mmm buonissima, l'ho provato anche io l'altra volta, ma la presentazione è molto al di sotto la mia hahahaha quindi non lo posto!!mi godo con lo sguardo il tuo…:)

  • Reply
    faustidda
    28 Gennaio 2013 at 18:42

    ah, ah, ah… cibo e lucine negli armadi? Ma i tuoi figli sono come Eta Beta?
    Questo piatto giallo/nero è bel-lis-si-mo e ne sento quasi il profumo…
    Buona serata

  • Reply
    cosebuonediale
    28 Gennaio 2013 at 16:35

    zucca e salsiccia è un binomio che adoro e poi col riso nero, un contrasto di colori fantastico!! Da provare assolutamente! =)

  • Reply
    Saretta
    28 Gennaio 2013 at 15:50

    PAssato il lunes va via tutto liscio…marò che fatica!
    Meglio tardi che mai x le lucine 😉
    Ed il piatto e davvero bellissimo Ste!
    Bacione e..coraggio è già martedì!

  • Reply
    Acquolina
    28 Gennaio 2013 at 15:31

    adoro il riso venere, la zucca ci starà benissimo! bello anche l'accostamento cromatico!!!
    (ma le lucine nell'armadio?)
    ciao 🙂

  • Reply
    annaferna
    28 Gennaio 2013 at 15:21

    ahahah….Stefania!
    Insomma peggio dell'armadio di miss Rebecca Bloomwood in "I love shopping"..l'hai visto?
    che vuoi è un po' come nascondere sotto il tappeto ahahah….però la ricetta che hai postato è di un ordine perfetto!! 🙂
    golosissima e da provare!
    baci

  • Reply
    Raffaella Massa
    28 Gennaio 2013 at 14:33

    Adoro il riso Venere e questa mi sembra una prelibata proposta culinaria oltre che molto chic da portare in tavola

  • Reply
    Micol
    28 Gennaio 2013 at 13:33

    Dalle mie parti le sedie e le poltrone (a volte anche la cyclette) fungono da armadio… 🙂 … perchè nell'armadio c'è tanta di quella roba inutile…
    Che bel piatto! E che bel contrasto di colori!!

  • Reply
    Miss Mou
    28 Gennaio 2013 at 13:28

    Ricetta spettacolare. Io il riso venere l'ho sempre fatto col pesce ma anche così deve essere squisito.

  • Reply
    lavvocatonelfornetto
    28 Gennaio 2013 at 13:11

    Che elegante presentazione….altro che Csaba!!!!

  • Reply
    Emanuela
    28 Gennaio 2013 at 13:05

    I miei ninni quando li richiamo all'ordine (in tutti i sensi) mi dicono che sono stati Brontolo e Coccolo (i miei due ninni pelosi) guardandomi come due creature innocenti ^_^ Mi piace il riso venere abbinato alla zucca 😉

  • Reply
    Il Mondo di Milla
    28 Gennaio 2013 at 12:01

    Prendi il lato positivo: per il prossimo Natale le lucine sai che ci sono :-))) Anche per me la settimana è iniziata out…pioggia scrosciante ( come ogni benedetto lunedi) ed in più il pargolo che da un paio di settimane fa i capricci ( anzi lacrimoni) per non andare a scuola perchè dice di avere la " mammite" e lasciarlo così non è facile, ho lo stomaco che si contorce… per fortuna domani è già martedi 🙂

  • Reply
    lalexa
    28 Gennaio 2013 at 11:35

    ahahahaha.ma che forza sei!hai una pazienza infinita!piattino sfiziosissimo!bacio e forza!tieni duro!:)

  • Reply
    Miele e Vaniglia
    28 Gennaio 2013 at 11:14

    ahahahah anche da me è cosi e quello che mi fa più rabbia e quando mi chiedono di trovargli qualcosa nel caos… secondo me è una tattica perché sanno che poi vado lì tiro tutto giù e riordino, sono proprio dei furbetti. Il tuo piatto è gustoso, é ora di pranzo e mi servo. ^_^ Rosalba

  • Reply
    Roberta
    28 Gennaio 2013 at 9:26

    ah ah ah … ti ci vedo la prossima volta armata di guanti in lattice, mascherina e igienizzante entrare a disinfestare dai cornetti di mais la camera dei tuoi pargoli!
    Io ho fatto un abbonamento alla discarica! Buon lunedììììì

  • Reply
    Paola
    28 Gennaio 2013 at 9:23

    Ricetta invitantissima,la farò sicuramente,ciao.

  • Leave a Reply