Lievitati

Focaccia senza glutine con teff e lievito madre

(Focaccia senza glutine con teff e lievito madre)

Se me lo avessero detto, non ci avrei mai creduto.

3 figli e 3 animali per casa, io che avevo sempre detto “mai figli e mai animali per casa”.

E invece sia 3 figli (e per giunta maschi) che 3 animali (e a volte i ruoli si interscambiano…)

Avevo anche detto che non arei voluto fare un lavoro a scuola, così come che non volevo vivere in Italia.

E anche la cucina era l’ultimo dei miei pensieri. Non amavo cucinare e nemmeno mangiare…

Forse avrei dovuto aggiungere  che non avrei MAI VOLUTO ESSERE RICCA… ma non l’ho detto, ahimè!

focaccia senza glutine e teff 4117

Anche questa settimana proviamo la nuova farina Polselli. 

E tocca alla focaccia.

La differenza fra focaccia e pizza bianca è la doppia lievitazione che si fa fare nella teglia alla focaccia.

Almeno in teoria.

In ogni caso, io, per essere precisa, stavolta ho fatto così e questo è il risultato.

focaccia senza glutine e teff 4122

Il risultato è stato un po’ più croccante del solito, ma non so se dipende dalla nuova farina o dall’aggiunta del teff. Qualcuno sa rispondermi?

In ogni caso, non immaginavo nemmeno, quando sono diventata celiaca, che avrei sfornato così tanti lievitati e tutti così buoni… 😉

focaccia senza glutine e teff 4112

Focaccia con farina di Teff
Serves 6
Focaccia senza glutine e con farina di teff e lievito madre
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
30 min
Prep Time
20 min
Cook Time
30 min
Ingredients
  1. 400 g mix di farina per pizza Polselli
  2. 100 g farina di teff
  3. 260 g di lievito madre
  4. 300 ml di acqua
  5. 1 cucchiaio di sciroppo di riso (o miele o zucchero)
  6. 70 g di olio
  7. 10 g di sale per l'impasto
  8. sale rosso e grosso dell'Himalaya (ma potete usare anche altro sale)
  9. rosmarino
Instructions
  1. Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito madre con l'acqua.
  2. Aggiungete le farine e impastate.
  3. Quindi aggiungete lo sciroppo di riso e 30 g di olio e continuate ad impastare.
  4. Alla fine aggiungete il sale, e impastate ancora fino a quando non otterrete un composto liscio ed omogeneo.
  5. Fate lievitare fino al raddoppio. Dipende dalla temperatura che avete a casa, per me ci sono volete 6 ore.
  6. In una leccarda stendete la carta forno e rovesciata l'impasto.
  7. Versate l'olio rimanente e stendete con le mani unte.
  8. Fate lievitare ancora per un'ora circa e con le dita imprimete la superficie.
  9. Cospargete con il sale grosso e rosmarino e infornate in forno già caldo a 200° (ventilato) per circa 30 minuti.
  10. Al termine, tirate fuori la focaccia e spennellate con un altro po' di olio.
Notes
  1. Questa schiacciata è venuta più croccante delle altre che ho preparato.
Cardamomo & Co. https://www.cardamomoandco.it/
Con questa ricetta partecipo al Contest “Non c’è spiga che tenga” indetto dalla Confraternita della pizza

confraternita della pizza

 

e anche al 100% Gluten Free (Fri)Day 

ilove-gffd1

focaccia senza glutine e teff 4107

Infine, oggi pomeriggio alle 18,30 ci sarà un HAPPY HOUR da Marfil, tutto gluten free, proprio a Palermo, organizzato da Gluten Free Travel & Living. Io sarò lì, chi viene?

 

 

 

 

 

happy hour Cardamomo and co

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Andrea
    27 settembre 2015 at 12:28

    Quante cose uno pensa che non farà mai, e poi invece la vita te le fa fare…! Anch’io non amavo cucinare, ma mangiare sì, soprattutto i cibi preparati da chi in cucina ci sa fare! Anche se più croccante del solito, l’aspetto di questa focaccia è molto invitante! Un caro abbraccio

  • Reply
    Franci (Gaudio)
    26 settembre 2015 at 17:57

    Tu ci hai messo sopra il rosmarino, ma io la sento che sta chiamando prosciutto e fichi!!! 😀

  • Reply
    laura failla
    26 settembre 2015 at 11:24

    Bontà 🙂 la provo presto!!!!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    25 settembre 2015 at 20:37

    E’ una meraviglia! Non ho ancora provato la farina di teff, ma la tua proposta mi ha fatto venir voglia…
    Molto belle anche le foto… ma che te lo dico a fare?!?!
    Un abbraccio,
    Elena

  • Reply
    ely - Glutenfreeely
    25 settembre 2015 at 18:44

    Ha un aspetto splendido, un colore super invitante e riesco a sentire il profumo del rosmarino fino a qui! Il tuo lievito madre non tradisce mai!!! <3

  • Reply
    saltandoinpadella
    25 settembre 2015 at 16:44

    L’aspetto è davvero invitante! a me piace la focaccia sottile e croccantina. Sono qui affamata che mi sto immaginando due quadrotti di focaccia farciti con due belle fette di salame.

  • Leave a Reply