Light/ piatti unici/ Primavera/ Stagioni

Insalata di riso con asparagi e gli animali mi parlano

insalata di riso vegetariana

San Francesco parlava agli animali.

Ma questo è facile. Tutti sanno parlare agli animali.

Più difficile è che gli animali parlino agli uomini. E soprattutto che li si capisca anche.

Ecco, in questa casa gli animali parlano, ma solo a me, o, quanto meno, sembra che sia solo io a capirli.

Sorvoliamo sul fatto che il gatto mi chiami, distintamente, MAAAAA MMAAAA (esattamente come i miei figli).

Che mi dice quando ha fame, quando vuole uscire sul terrazzo, vuole le coccole oppure quando mi cazzia perché lo sbatto fuori dal bagno, e subito dopo mi supplica per entrare.

Ma quelli che mi parlano, più di tutti, sono i cani.

I cani mi dicono un’infinità di cose, che pare, anche in questo caso, capisca solo io. 

Ad esempio mi dicono quando hanno fame… È vero di questo me ne parlano sempre e anche gli uomini di casa lo capiscono e provvedono “maaaaaaa mmmaaaa, i cani hanno fame”.

Mi dicono, anche, quando vogliono le coccole… ah sì, anche di questo parlano spesso e anche questo pare che sia comprensibile dagli uomini di casa.

Invece c’è una cosa che mi dicono e che pare capisca solo io, cioè quando devono fare i bisogni… E’ vero non lo chiedono spesso, ma quando si mettono con la faccia appiccicata alla porta di ingresso, è un chiaro segnale, no?

NO! questo gli uomini di casa non lo capiscono…

 

insalata di riso asparagi 6243

Anche se Pasquetta è finita, le festività per cui concedersi dei picnic all’aperto (tempo permettendo) ce ne sono ancora.

Per questo oggi vi propongo un’insalata di riso con asparagi, giusto per stare sul pezzo.

Un’insalata vegetariana visto che l’unica proteina animale sono le uova, che può diventare vegana se le eliminate.

 

Insalata di riso con asparagi
Un'insalata di riso insolita, concino asparagi, da portare ad un picnic
Write a review
Print
Prep Time
40 min
Cook Time
20 min
Prep Time
40 min
Cook Time
20 min
Ingredients
  1. 500 g di riso
  2. un mazzetto di asparagi
  3. 4 pomodori
  4. 4 uova bio
  5. 4 carote
  6. 100 g di gherigli di noce
  7. sale
  8. olio
  9. menta
Instructions
  1. Mettete a bollire abbondante acqua salata e cuocete il riso per il tempo indicato sulla confezione. Ultimamente io uso quello integrale e ci vogliono circa 30 minuti per essere pronto.
  2. Scolatelo, conditelo con olio e fatelo raffreddare.
  3. Fate rassodare le uova (5 minuti dall'ebollizione dell'acqua) e fatele raffreddare.
  4. Preparate gli asparagi.
  5. Spezzateli con le mani nella parte più bassa e vi assicuro si toglerà solo la parte più dura e legnosa.
  6. Sciacquateli e fateli bollire in acqua salata in un pentola alta, finché saranno teneri. QUindi tagliateli a rondelle e conditeli con un po' d'olio.
  7. Lavate i pomodori, tagliateli in 4 ed eliminate l'acqua di vegetazione. Quindi tagliate e a cubetti. Condite con sale e olio.
  8. Lavate e sbucciate le carote e taglietele a cubetti. Salate e condite anche queste.
  9. Tritate i gherigli di noci a coltello.
  10. Lavate qualche foglia di menta e tritatela al coltello.
  11. A questo punto potete riunire il tutto in una grande boule e mescolate. Aggiustate di sale.
  12. Guarnite con le uova tagliate a rondelle.
Notes
  1. - Se volete potete anche spellare i pomodori. Il metodo è semplice. Fate bollire un po' acqua e appena bolle spegnete il fuoco. Quindi tuffate i pomodori, incisi in alto con una piccola croce. Dopo qualche minuto, ripescateli e, aiutandovi con un coltello, spellate i pomodori.
  2. - Conservate l'insalata in frigo per massimo 3 giorni.
Cardamomo & Co. https://www.cardamomoandco.it/
insalata di riso asparagi 6243

 

Con questa ricetta partecipo al #GFCalendar di aprile sulle uova di Gluten Free Travel & Living e la collaborazione di Mary di Zero glutine … 100% bontà.contest l'ingrediente lo porto io

 

E nello spirito di condivisione di Slowthinking vi segnalo un’altra idea senza glutine adatta per il picnic:

Insalata di quinoa con uova e spinaci di Elisa de Il Fior di Cappero

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    26 aprile 2017 at 9:28

    Mi fai sempre troppo divertire 🙂 gli uomini tendono a sentire un bel po’ di cose, sopratutto quelle che non gli fanno comodo…chissà come mai questa sordità selettiva!!!
    Pic nic o non pic nic quando si fa un po’ più caldo in casa mia si parte in modalità insalate di cereali e questo è il periodo degli asparagi quindi bisogna approfittarne

  • Reply
    dody
    25 aprile 2017 at 0:11

    Ciao Stefania, è un pò che non ti scrivo. Che bella questa ricetta senza la solita CICCIA che a casa mia amano da morire ma a me da la nausea.Sei sempre fantasiosa e bravissima.Son daccordo con te per gli animali, infatti è da un po di tempo che dico che il cane e il gatto della mia vicina cercano di comunicarmi qualcosa ma………………….i miei coinquilini dicono che comincio ad avere attacchi di demenza senile, ihihihihihihih.Tu che ne dici?Un caro saluto, ciao.

  • Reply
    Stefania
    21 aprile 2017 at 11:54

    E si inizia la stagione delle insalate, oggi non dovrei proprio dirlo visto il freddo che c’è ma questa insalata mi piace davvero tanto. Mi sa che te la copio. È sempre un piacere leggerti. Ciao Stefania
    Tra monti, mari e gravine

  • Reply
    lisa fregosi
    21 aprile 2017 at 10:01

    E si parte con le insalate di riso!!! le adoro sai!!!
    Bella versione con uova e asparagi!

  • Leave a Reply