Autunno/ Dolci/ Inverno

Panna cotta con yogurt greco e chicchi di melagrana

Panna cotta con yogurt con melagrana - Cardamomo & co

(In questo post: Panna cotta con yogurt greco e chicchi di melagrana)

Ormai lo sapete bene io non riesco a fare ricette normali.

In realtà parto sempre dall’idea di voler fare una ricetta tradizionale, ma poi si trasforma in corso d’opera.

Per un motivo o per l’altro, voluto o di circostanza (di solito mi manca sempre un ingrediente), le ricette diventano anarchiche.

E ce ne sono a bizzeffe su questo blog di ricette anarchiche.

E anche questa panna cotta con yogurt e melagrana non fa eccezione.

Stavolta la motivazione è la “dieta”.

Cioè abbassare le calorie di un dolce.

Per limitare i sensi di colpa.

Così una panna cotta normale, è diventata una panna cotta con yogurt greco. E al posto dello zucchero ho usato lo sciroppo di riso (ma potete usare anche il miele o lo sciroppo di agave).

Il gusto rimane, ma le calorie si dimezzano e il girovita ringrazia.

La ricetta, insieme a tanti consigli e le ricette natalizie di tante amiche, le trovate sull’ultimo numero di Taste & More

 

 

Panna cotta con yogurt greco e chicchi di melagrana
Un dolce semplice, naturalmente senza glutine, senza uova e lievito, attento anche alla linea, panna cotta allo yogurt con melagrana.
Porzioni: 6
Autore: Stefania Oliveri
Ingredienti
  • per 6 coppette
  • 400 ml di panna fresca
  • 300 g di yogurt greco
  • 4 cucchiai colmi di sciroppo di riso o miele di sulla o di agave
  • 2 fogli di colla di pesce 4 g
Per la gelatina di melagrana
  • il succo di 2 melagrana
  • 4 g 2 fogli di colla di pesce
  • Melagrane per guarnire
Istruzioni
  1. Estraete il succo dalle melagrana.
  2. Mettete a mollo la colla di pesce per 5 minuti al massimo.
  3. Fate scaldare una parte del succo e fate sciogliere bene la colla di pesce.
  4. Quindi aggiungete a poco a poco il succo rimasto e mescolate bene.
  5. Riempite  6 coppette e fate raffreddare per almeno 2 ore in frigo.
Per la panna cotta
  1. Mettete la colla di pesce a bagno in acqua e scaldate la panna.
  2. Sciogliete la colla di pesce strizzata e aggiungete un cucchiaio per volta lo yogurt, fino a quando non si sarà raggiunta la temperatura ambiente e, a quel punto, potete aggiungere tutto lo yogurt e mescolate.
  3. Riprendete le coppette e versate sulla gelatina di melagrana.
  4. Rimettete in frigo per almeno 2 ore.
  5. Servite con chicchi di melagrana.
Note

- Ricetta naturalmente senza glutine e senza uova.

 

panna cotta allo yogurt con melagrana-9078

Panna cotta con yogurt con melagrana – Cardamomo & co

 

 

 

Per altre ricette con melagrana, guardate qui.

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Betty
    15 dicembre 2017 at 9:24

    Buongiorno Stefania, ieri sera ho deciso di provare la tua ricetta con mia figlia 14enne che ama la panna cotta; mi ha però imposto dei cambiamenti ,fragole al posto della melagrana e zucchero al posto del miele.
    Devo dire che è strepitosa e molto facile da fare, lo yoghurt greco dà alla panna un gusto più acidulo e meno stucchevole che ha (per me) la panna cotta.
    Visto che era un esperimento in vista del Natale ho dimezzato le tue dosi, sostituito il miele con due cucchiai di zucchero e usato due vaschette di fragole: abbiamo comunque ottenuto dieci mini bicchierini
    Grazie per le belle ricette
    ciao Betty (e la sua giovane collaboratrice Vittoria)

    • Reply
      Stefania Oliveri
      15 dicembre 2017 at 10:56

      Ma che bella cosa che mi racconti <3
      E sì, si può dolcificare con lo zucchero e la frutta può essere quella che più vi piace, senza problemi.
      Un bacio a te alla piccola collaboratrice Vittoria <3

  • Reply
    Simo
    5 dicembre 2017 at 9:30

    …anarchica si, anarchica no, beh, questa ricetta me gusta mucho, altrochè!
    E’ perfetta, nelle mie corde…a casa mia lo yogurt è amatissimo 😉
    Un abbraccio

  • Leave a Reply