Antipasti/ Autunno/ estate/ Inverno/ Primavera/ Primi

Vichyssoise, zuppa di porri e patate, e i trucchi per velocizzarla.

Vichyssoise zuppa di porri senza glutine - Cardamomo & co

(In questo post: Vichyssoise, zuppa di porri e patate)

“Mamma, che prepari oggi?” al telefono il pargolo n.1.

“Vichyssoise” rispondo.

“Sa di buono… vengo. Aggiungi un posto a tavola. … Ma cos’è?” aggiunge subito, sperando non sia qualcosa con il cavolfiore.

“La Vichyssoise, è una zuppa di porri e patate…” nemmeno mi fa finire e mi interrompe “niente cavolfiore?”

“No”.

Driiiiin. Seconda telefonata. “Che prepari oggi?”

“La Vichyssoise” rispondo.

“Ah”.

Perché all’improvviso vogliono tutti sapere cosa cucino?

A casa, qualche minuto dopo.

“Allo studio mi hanno chiesto cosa mangiassi e quando ho risposto la “Vichyssoise”, mi hanno guardato attoniti.”

“Perché?”

” ‘Sa di buono’ mi hanno risposto, per questo non ho indagato troppo, non volevo deluderli” mi dice divertito e continua “e allora cos’è ‘sta Vichyssoise?” 

“Zuppa di porri e patate”.

“Ecco, lo sapevo” risponde.

Quasi quasi non gliela farei mangiare…

Foto di rito e poi a tavola.

“È buona, ma è già fredda”.

“Si mangia fredda!” rispondo piccata.

“E allora perché non la cucini d’estate invece di fare la pasta con i tenerumi?”

Bella domanda…

Però vi assicuro, al di là del nome e del fatto che sia una zuppa che si mangi fredda, è buonissima anche calda (come era, in un giorno di gelo come ieri).

E anche bollente.

E al di là del nome, più o meno altisonante, è una zuppa buona, buona, buona, che può rappresentare il perfetto antipasto proprio per questo freddo capodanno.

E io l’ho resa anche più facile e veloce.

Certo non è una zuppa dietetica. Ma essendo francese non ce l’aspettiamo nemmeno.

C’è la panna, il burro e le patate.

Vichyssoise zuppa di porri senza glutine-9174

Vichyssoise zuppa di porri senza glutine – Cardamomo & co

Ma ancora le feste non sono finite, vogliamo metterci a dieta proprio ora?

 

TIPS per rendere più veloce la preparazione

In realtà è una zuppa piuttosto semplice da preparare, ma di grande effetto, fors’anche solo per il nome.

Però, può essere un po’ lunga la preparazione. 

Allora vi svelo i trucchetti per rendere più veloce il tutto.

  • 1.Il Taglio. Essendo una zuppa che deve essere frullata, le verdure non hanno bisogno di essere tagliate in maniera regolare. Quindi non perdeteci tanto tempo e tagliatele anche grossolanamente.
  • 2. Ridurre i tempi di cottura. Le verdure dovrebbero cuocere circa 35 minuti (e più sono tagliate grandi, più devono cuocere) per cui avete 2 possibilità per ridurre i tempi: a. tagliate le verdure piccoline (ma perdete tempo nel tagliarle), b. usate la pentola a pressione e in 10 minuti, sarà tutto pronto.
  • 3. L’acqua. Usate un bollitore per riscaldare l’acqua da mettere nella pentola, i tempi si dimezzeranno del 70%.
Vichyssoise zuppa di porri senza glutine-9170

Vichyssoise zuppa di porri senza glutine – Cardamomo & co

 

 

Vichyssoise

Una zuppa francese di porri e patate, da servire come antipasto o primo.
Preparazione 20 minuti
Porzioni 4
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 3 patate di media grandezza circa 300 grammi
  • 4 porri di media grandezza solo la parte bianca
  • 1 cipolla bianca di media grandezza
  • 800 ml di brodo di pollo sgrassato io ho messo brodo vegetale homemade
  • 100 ml di panna fresca
  • 100 ml di latte fresco
  • 1 cucchiaio di burro
  • Noce moscata in polvere
  • Sale
  • Pepe bianco al mulinello
  • Erba cipollina tritata a piacere per guarnire io fresca e secca

Istructions

  1. Lavate le patate, pelatele e tagliatele a cubetti.
  2. Mondate i porri (eliminate cioè la prima foglia e la parte estrema più dura), lavateli e poi tagliate a rondelle la parte bianca (potete utilizzare quella verde per preparare il brodo vegetale che può sostituire quello che la ricetta originale vorrebbe, così come ho fatto io).
  3. Fate sciogliere il burro in una pentola sufficientemente ampia (o nella pentola a pressione), poi aggiungete la cipolla e i porri.
  4. Quando il soffritto inizia ad appassire (ma non fategli prendere colore), versate nella pentola le patate e fate insaporire mescolando per un paio di minuti.
  5. Quindi unite il brodo (già caldo) e fate cuocere, con coperchio, su fiamma moderata per circa 35 minuti, oppure dal fischio della pentola a pressione per 10 minuti.
  6. A fine cottura, fate sfiatare la pentola a pressione e poi aprite il coperchio.
  7. Quindi frullate il composto.
  8. Aggiustate di sale, pepate e unite la panna, il latte e un pizzico di noce moscata.
  9. Mescolate con cura fino a che il composto è omogeneo.
  10. Aggiungete un po' di panna in ogni piatto per servire.
  11. Se invece volete servirla fredda, lasciatela raffreddare. Quindi trasferite in un contenitore e fate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
  12. Al momento di servire, passate la crema al setaccio per renderla ancor più fine e spolverizzate ogni porzione con un cucchiaino da tè di erba cipollina.
  13. Servite con crostini di pane,

Note

- La zuppa è naturalmente senza glutine.
- Io ho servito la zuppa con un rimasuglio di focaccia, senza glutine, ripassata al forno 10 minuti.

Adapted from Ricetta francese

Vichyssoise zuppa di porri senza glutine-9168

Vichyssoise zuppa di porri senza glutine – Cardamomo & co

Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)Day

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 
No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    sandra
    2 gennaio 2018 at 12:55

    io e le zuppe, creme, vellutate o vichyssoise ma anche i potage: ADORRRRRRRRRRRR
    bellissime le foto mia Stefania, buon anno nuovo tesoro!

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania Oliveri
      2 gennaio 2018 at 14:07

      Tesorooooooooo, buon anno anche a te <3

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Simo
    30 dicembre 2017 at 15:39

    Io la adoro!!! Buon anno carissima, a te e a chi ami

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania Oliveri
      31 dicembre 2017 at 16:25

      Grazie tesoro, ricambio con infinito affetto <3

      No votes yet.
      Please wait...

    Leave a Reply