Dolci/ estate/ Maiala effige

Rotolo al cioccolato senza glutine e cottura

1 Agosto 2019
Rotolo al cioccolato senza glutine e cottura - Cardamomo & co

(In questo post: Rotolo al cioccolato senza glutine e cottura)

Ok, lo so, è da molto tempo che non scrivo. Il fatto è che non ho nemmeno cucinato. Troppo, davvero troppo caldo per farlo. Ma se non pubblico adesso la ricetta di questo rotolo al cioccolato senza glutine e cottura non so proprio quando dovrei.  

È vero, ho avuto un inizio di estate piuttosto movimentato. Prima ho affrontato un concorso (l’ennesimo…) in cui ho provato a diventare un’insegnate all’estero (riuscendoci, mio malgrado).

Quindi ho dovuto studiare (anche se, a dire la verità, non ho dedicato molto tempo a questa attività) e poi sono andata fino a Roma per affrontare l’esame (per chi mi segue su Facebook e Instagram sa di cosa parlo e soprattutto sa cosa ho mangiato 😀 ). 

Poi è venuta a trovarmi la mia meravigliosa amica Sandra, con la quale abbiamo vissuto quasi una settimana di meravigliosa follia. 

Poi sono partita per Trapani (per ben 2 volte) e sono andata trovare la mia mamma (dove ho fatto veramente 4 giorni di vera, unica, inimitabile vacanza _ ovviamente sempre tutto documentato su social 😀 ).

Poi sono partita per altri 4 giorni con il mio dolce doppio per Ustica (e questa, invece, è e sarà la sua vera e unica vacanza).

E poi la vita quotidiana fra pargoli, dolce doppio, animali, casa e, anche, qualche capatina al mare, non mi hanno consentito di dedicarmi al blog e alla cucina.

Però, questo dolce, non potevo non pubblicarlo. 

Perché è facilissimo. Senza cottura. E soprattutto buonissimo.

E siccome ha tutte queste caratteristiche non potevo certo aspettare ancora per pubblicarlo, no?

Rotolo al cioccolato senza glutine e cottura - Cardamomo & co

Rotolo al cioccolato senza glutine e cottura – Cardamomo & co

 

Tips & Tricks per fare il Rotolo al cioccolato senza glutine e cottura

  1. Questo rotolo al cioccolato senza glutine e cottura è già stato realizzato un po’ di volte (e i motivi potete leggerli più su). La prima volta però non ho rispettato le proporzioni date, con il risultato che il ripieno era troppo abbondante per il rotolo. Così il primo consiglio che mi sento di dare è: Non cambiate le proporzioni!
  2. Questo della foto è il primo rotolo che ho fatto nel quale ho usato delle goccine di cioccolato. Però ho variato anche la parte “croccante” del ripieno e ho messo delle noci. Il risultato, secondo me me, è stato anche migliore.
  3. Questo dolce è senza glutine, senza cottura e anche senza burro!!! Vi pare poco?
  4. In estate usate ricotta di mucca per un sapore più delicato.
  5. Potete conservare il rotolo in freezer, fino a 3 mesi (ma non ci riuscirete, vi assicuro) 
  6. Io ho usato i biscotti senza glutine al cioccolato con gocce di cioccolato della Lidl

 

Ricetta di Barbie magica cuoca

 

Rotolo al cioccolato senza glutine e cottura

Un dolce senza glutine, cottura e burro, adatto sia come fine pasto che come merenda golosa per i vostri bambini.

Piatto Dessert
Cucina Italiana
Keyword rotolo al cioccolato, senza burro, senza cottura, senza glutine
Preparazione 15 minuti
Porzioni 8
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 350 g biscotti al cioccolato senza glutine
  • 125 ml latte freddo
  • 200 g ricotta di mucca
  • 50 g zucchero
  • 50 g gocce di cioccolato fondenti o frutta secca

Istructions

  1. Sbriciolate i biscotti con un frullatore, quindi aggiungete il latte e continuate a frullare finché non diventa una palla solida, ma morbida e lavorabile (tipo pasta frolla).

  2. Stendete l'impasto ottenuto su un foglio di pellicola e sovrapponete un altro foglio di pellicola e con un matterello stendete dando una dorma rettangolare.

  3. Zuccherate la ricotta, prima di iniziare a fare l'impasto e quando avrete steso l'impasto versate la ricotta sul rettangolo ai biscotti e livellate.

  4. Aggiungete le goccine di cioccolato o noci tritate (5 o 6) e sbriciolate sul composto.

  5. Aiutandovi con la pellicola cominciate ad arrotolare l'impasto su sé stesso.

  6. Appena sarà ben chiuso, adagiatelo su un piatto e conservate in frigo (se dovete consumarlo in breve) o in freezer.

  7. Se lo mettete in frigo, passatelo un quarto d'ora in freezer prima di servirlo.

    Se invece lo mettete in freezer, allora tiratelo fuori e mettetelo in frigo un'ora prima di servirlo.

 

 

 
 

 

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

oppure iscrivetevi alla mia Newsletter

 

o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

Rating: 5.0/5. From 5 votes.
Please wait...

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply