Autunno/ Dolci/ Inverno/ Primavera

Rondelle di cioccolato all’arancia e vi dimostro che è una ricetta dietetica!

Rondelle di cioccolato all'arancia - Cardamomo & co
Rondelle di cioccolato all’arancia

La coerenza è uno dei miei pochi pregi.
L’obiettività è un altro dei miei pochi pregi.
E se è vero che la prima non riesco a dimostrarla con questo blog, con la seconda ci riesco meglio perfino in questo blog!
E dopo una bella ricetta dietetica di ieri e proclami di dieta (o meglio di digiuno), oggi posto un dolce, e al cioccolato, per giunta. Questo non dimostra la mia coerenza, però dimostra la mia obiettività… anche se in fondo, recentemente, hanno scoperto che il cioccolato fa dimagrire… Niente, niente che anche questa è una ricetta light e vi ho dimostrato anche la mia coerenza?
A mia discolpa dico solo che è una ricetta perfetta per consumare i quintali di cioccolata ricevuti sotto mentite sfoglie di uova, o, se preferite, un’alternativa easy and speedy pasquale al classico ovetto… magari nascondendo la sorpresa proprio sotto una montagna di rondelle!

Rondelle di cioccolato all'arancia - Cardamomo & co
Da Accademia Maestri Pasticceri Italiani, Scuola di Pasticceria n. 7, Cioccolatini, praline e dessert al cioccolato, La Cucina del Corriere della Sera

Rondelle di cioccolato all’arancia e mandorle
250 gr di cioccolato fondente all’arancia (io cioccolato fondente al 55%)
0,5 dl di panna fresca
150 gr di mandorle pelate (o farina di mandorle)
1 arancia bio (mia aggiunta)
2 cucchiaio di liquore all’arancia (mia aggiunta)
Fate scaldare la panna in una casseruola e aggiungete il cioccolato spezzettato. Fate sciogliere fuori dal fuoco. Aggiungete al composto la farina di mandorle (o le mandorle tritate) e mescolate. Aggiunte anche la scorza di un’arancia grattugiata (io, quando ho dei begli agrumi biologici grattugio la scorza e la conservo in un barattolo con un cucchiaino di zucchero) e il liquore.
Lasciate raffreddare il composto, quindi avvolgetelo in un foglio di carta forno e modellatelo a forma di salame (io non ci sono riuscitta benissimo, forse l’aggiunta del liquore l’ha reso un po’ troppo liquido). Lasciatelo a riposare in frigorifero per almeno due ore.
Al momento di servire tagliate a rondelle e se volete spolverizzate con zucchero a velo.
Suggerimenti:
-gli ingredienti sono tutti naturalmente senza glutine, tuttavia il cioccolato potrebbe contenerne tracce, quindi, controllate fra gli ingredienti che non ne ve ne sia;
-secondo me è più buono del salame al cioccolato classico, e sicuramente una versione più veloce e nauralmente senza glutine;
-se volete renderlo vegano sostituite la panna con panna vegetale.

E se invece volete la ricetta del classico salame al cioccolato, non vi resta che cliccare qui.

Con questa ricetta partecipo al contest di Therese di Fornelli profumati La pasqua in tavola

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply
    Terry
    12 aprile 2012 at 9:49

    Ciao Stefania..era da tempo che non riuscivo a passar da te… Beh da nessuno in generale 😉 … E che bello che ritrovo il blog…bellissimo banner… Grafica… Che che bona sta ricetta..dietetica o meno… A me piace assai 😉
    Bacioni

  • Reply
    Anna Lisa
    12 aprile 2012 at 8:13

    Stefà mannaggia a te e all'incoerenza sono trooooppo buoni :))

  • Reply
    Paola D'Agostino
    12 aprile 2012 at 6:59

    Bello bello bello!!!
    Bravissima!!!

  • Reply
    Gambetto
    12 aprile 2012 at 6:46

    Potrei anche "drogarmi" con una preparazione simile, senza smettere mai, tanto è dietetic…fino a quando non sopraggiungerebbe la morte per dissenteria estrema…ma ti pare bello quello che pubblichi!? 😛 ahahahahah

  • Reply
    Acquolina
    11 aprile 2012 at 19:21

    mmmmm, ma sì, tanto la dieta non riesco a farla! 😀

  • Reply
    °Glo83°
    11 aprile 2012 at 18:24

    che il cioccolato faccia dimagrire ci credo!!! e quindi una bella fetta ci sta giusto giusto per la mia dieta! 😉

  • Reply
    Gio
    11 aprile 2012 at 17:48

    ci credo che è dietetica anche senza spiegazione…troppo buoni queste rondelle 😛

  • Reply
    Debora
    11 aprile 2012 at 15:21

    ma si che è dietetico!! 😛 i fido eh!! p anche goloso quindi mi tuffo! 😀

  • Reply
    Patrizia Gigliotta
    11 aprile 2012 at 15:09

    Auguri in ritardissimo!!!!

  • Reply
    Catrina
    11 aprile 2012 at 14:45

    buonissima! brava e poi il cioccolato ci tira su di morale visto il tempo bizzarro!!!

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    11 aprile 2012 at 13:34

    o che carini questi simil-cioccolatini salamosi 🙂

    li proverò sicuramente!

    ti sei ripresa o stai ancora agognando le vacanze?

  • Reply
    Terry
    11 aprile 2012 at 10:48

    Ho l'acquolina in bocca…da provare sicuramente!!
    Baci Terry

  • Reply
    carlottalittlekitchen
    11 aprile 2012 at 10:42

    …una ricetta buona e dietetica! Yummy, tutta da provare, merci!!

  • Reply
    ipasticcidicaty
    11 aprile 2012 at 9:49

    Dietetica non direi ma di certo un'aspolosione di gusto:-) buonissima!!! Mi fa una gola incredibile:-)

  • Reply
    alex di Food 4 Thought
    11 aprile 2012 at 9:20

    E se trovi una ricetta che oltre ad essere 'goduriosa' è anche di semplice realizzazione cosa fai? Corri a provarla. Scappo!

  • Reply
    Ka'
    11 aprile 2012 at 9:19

    Nella to do list al volo, troppo buono e semplice per rinunciarci!Bacioni!

  • Reply
    Micol
    11 aprile 2012 at 9:13

    lo voglio assaggiare!! 🙂

  • Reply
    Saretta
    11 aprile 2012 at 8:48

    Che ideona Stefania!!!grazie grazie grazieeeeee!!!baciii

  • Reply
    Francesco dElia
    11 aprile 2012 at 7:45

    Molto inglese..:-)

  • Reply
    Simo
    11 aprile 2012 at 6:49

    dietetica??! Allora me la segno subito…a me più di tutto pare ….
    libidinosa!!!!!!!!!!!!!

  • Reply
    Greta
    11 aprile 2012 at 6:05

    io mi fido…è sicurissimamente dietetico, oltre ad essere decisamente buonissimo! 🙂

  • Reply
    Federica
    11 aprile 2012 at 5:56

    Concordo a occhi chiusi (se li apro mi triplica la voglia!) che è meglio del salame di cioccolato :D! E ora me lo passeresti quel vassoio? Sono in calo glicemico :D! Un bacio, buona giornata

  • Leave a Reply