Autunno/ Basi/ Dolci/ Inverno/ Tutorial

Cassata siciliana la ricetta originale con videoricetta

(In questo post: Cassata siciliana la ricetta originale)

Cassata siciliana la ricetta originale - Cardamomo & co

Cassata siciliana – Cardamomo & co

Ok lo so, Natale è passato. E con il mio solito senso del tempismo perfetto, io pubblico la ricetta della cassata siciliana, a feste finite.

In realtà la cassata l’ho fatta proprio durante le feste. Le mie solite 3 cassate per il 24, il 25 e il 26, ma fra una festa e l’altra sono stata talmente male che non ho avuto la forza di toccare il computer.

Anche perché, oggi non vi lascio solo la ricetta della cassata siciliana, ma anche il video. Perché, diciamolo, una cosa è spiegarle le cose una cosa è vederle. E altro ancora è farle.

Così oggi cassata siciliana la ricetta originale anche con video tutorial!

 

Una piccola premessa è d’obbligo.

La cassata siciliana ha una base di pan di Spagna, che è l’unica cosa che proibisce al celiaco di mangiare una cassata. Se il Pan di Spagna però è fatto naturalemente senza glutine, va bene per tutti. 

Fare un pan di Spagna naturalmente senza glutine è la cosa più semplice al mondo ed è uguale a quello con il glutine. Per cui, abituatevi a farlo così, e sarà un dolce adatto a tutti. QUI trovate tutti i trucchi e i segreti per farlo benissimo.

Fare la cassata non è difficile, ma ha bisogno di tempo. Organizzatevi in step e vi sembrerà un gioco da ragazzi.

cassata siciliana senza glutine-9164

Cassata siciliana la ricetta originale – Cardamomo & co

 

 

Cassata siciliana Senza Glutine
Preparazione
3 d
Cottura
40 min
Tempo totale
3 d
 
Il più classico dei dolci siciliani, la cassata siciliana. Ricetta tradizionale e originale.
Porzioni: 8
Autore: Stefania Oliveri
Ingredienti
  • Per il Pan di Spagna
  • 6 uova
  • 150 gr. di maizena
  • 200 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaino di vaniglia liquida facoltativo
  • la scorza di un limone grattugiata
  • un pizzico di sale
  • Per la bagna
  • 1/2 bicchiere di Marsala o Maraschino
  • 150 ml di acqua
  • 50 g di zucchero
  • Per la pasta di mandorle
  • 250 g di mandorle pelate
  • 250 g zucchero a velo
  • 50 g di acqua
  • colorante verde
  • estratto di mandorle amare
  • Crema di ricotta
  • 800 g ricotta di pecora
  • 350 g di zucchero
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • Per la glassa
  • comprate direttamente la glassa perché è molto difficile da fare la "liffia a caldo".
  • Canditi
Istruzioni
  1. Da fare due giorni prima.
  2. Per il Pan di Spagna guarda la ricetta qui, dove ci sono spiegati anche tutti i trucchi per farlo venire sempre bene.
  3. Per la pasta di mandorle
  4. In una ciotola mettete le mandorle, lo zucchero a velo, il colorante e l'acqua e mescolate tutto insieme, impastando come se fosse pasta frolla. Lasciate riposare dentro un sacchetto per alimenti chiuso.
  5. Crema di ricotta
  6. Cercate di scolare al meglio la ricotta fresca e poi mescolatela insieme allo zucchero e conservate in frigo. Se volete la crema setosa, passatela l'indomani, oppure frullatela. Le gocce di cioccolato mettetele solo il giorno dopo prima di comporre la cassata.
  7. Da fare un giorno prima.
  8. Componete la cassata.
  9. Tagliate il pan di Spagna a fette e stendete la pasta di mandorle, ricavando delle strisce di circa 4 cm e ogni striscia a trapezio, così come anche alcune fette di pan di Spagna.
  10. Spolverizzate lo stampo della cassata con abbondante zucchero a velo e cominciate a sistemare le strisce sul fondo della tortiera e tutto intorno, alternando la pasta di mandorle.
  11. Regolate i bordi un coltello.
  12. Preparate la bagna mescolando lo zucchero e la'cqua calda, e poi aggiungendo il liquore.
  13. Bagnate il pan di Spagna e versate la ricotta a cui avrete aggiunto le gocce di cioccolato (Io non lo amo e non lo metto mai).
  14. Quindi coprite la ricotta con altre fette di pan di Spagna e imbibite con la bagna.
  15. Coprite con un vassoio e rimettete in frigo con un peso sopra.
  16. Il giorno stesso.
  17. Sformate la cassata.
  18. Riscaldate la glassa con il microonde fino a farla sciogliere.
  19. Versate la glassa al centro della torta e quindi, aiutandovi con una spatola, spalmatela su tutta la cassata.
  20. A questo punto decorate con la frutta candita.
Note

La parte più difficile della cassata consiste nella glassatura.
Se non vi sentite all'altezza vi do qualche trucchetto per evitare di farla.
1. Innanzitutto, mettete la pasta di mandorle tutt'intorno alla cassata ed eliminate il pan di Spagna dai bordi così non dovrete glassarla.
2. Secondo trucchetto è quello invece di stendere un po' di crema di ricotta passata sulla somma della cassata, per imitare il bianco della cassata.

Adapted from Ricetta tradizionale

 
Ed ecco il video di come fare la cassata siciliana la ricetta originale per comprendere meglio i passaggi
 

 

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)Day.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply