Antipasti/ Pesce/ Tutorial

Paté di aringa affumicata

Paté di aringa affumicata senza glutine - Cardamomo & co

(In questo post: Paté di aringa affumicata )

Ritorno dalle vacanze a scuola un po’ emaciata grazie a tutti i virus e le malattie beccate durante le vacanze.

Incontro la solita collega (la REGINA DELLA PASTA E OLIO per intenderci) e mi dice orgogliosa: “ho fatto delle lasagne buonissime!!!” tutta eccitata.

“Brava” le dico e poi aggiungo (un po’ cattivella) “le ha assaggiate qualcuno?”

“Sììììì, certo” ride di cuore. “le ha assaggiate mia figlia e le ha scambiate per quelle di mio cognato, che le fa buonissime”.

“Hai visto, c’è speranza anche per te!” le dico, sapendo che non si arrabbierà per la cattiveria che le ho detto.

È ovvio che il dubbio sul cognato me l’ha instillato. Però ho la prova che è consapevole e sincera, visto che lei stessa mi ha raccontato che  perfino il suo cane non si fida di ciò che lei cucina. La povera bestia ha avuto la sorte di aver rifilato una pietanza che perfino per la mia collega era immangiabile (ed è quanto dire visto che è riuscita a mangiare la cotoletta con lo zucchero senza accorgersene) e da quel momento ha deciso che piuttosto preferiva crepare di fame, ma di non accettare più cibo da lei…

E allora, sarà vero che le lasagne erano buone? Riusciranno i nostri eroi a saperlo mai? Urge prova assaggio.

Nel frattempo io invece vi do la ricetta di un patè di aringa affumicata buonissimo. Non lo dico io, ma altre 6 persone e i miei cani e i miei gatti che continuano a chiederci cibo ogni volta che glielo proponiamo 😉

 

Tips and tricks per il paté di aringa affumicata

Alcuni suggerimenti per il patè di aringa affumicata.

  • 1. Cercate di comprare i filetti di aringa già diliscate e senza pelle, altrimenti l’operazione richiederà un tempo maggiore e una perizia manuale maggiore.
  • 2. Essendo l’aringa affumicata già molto saporita di suo, diminuite di 50 g la quantità di aringa se volete un sapore meno intenso.
  • 3. Il paté di aringa affumicata è ottimo spalmato sui crostini, sul pane, ma anche come goloso ripieno di pasta fresca.
  • 4. Si conserva anche per 5 giorni in frigorifero ben coperto.
  • 5. Se avete un ospito celiaco e volete offrirgli il patè, ricordate di mettere una ciotola a parte per non contaminare la crema spalmandola su pane e crostini con il glutine.

 

Paté di aringa affumicata-2
 

Patè di aringa affumicata
Preparazione
15 min
 
Un'ottima crema da spalmare su crostini e pane, perfetto per una cena importante.
Porzioni: 10
Autore: Stefania Oliveri
Ingredienti
  • 200 grammi di aringa affumicata
  • 100 grammi di mascarpone
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaio di  olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di yogurt naturale
  • 1 cucchiaio di maionese
  • quanto basta di pepe
Istruzioni
  1. Pulite il pesce eliminando la testa, la spina, tutte le lische e la pelle. Mettete da parte la carne pulita.
  2. Paté di aringa affumicata Paté di aringa affumicata aringa
  3. Tritate lo scalogno.
  4. Paté di aringa affumicata
  5. Aggiungete il formaggio, lo yogurt e la maionese al pesce e mescolate.
  6. Paté di aringa affumicata
  7. Aggiungete l’olio e mescolate accuratamente.
  8. Pepate a piacere.
Note

Se per caso vi trovate un finger lime ci sta benissimo 😉

Adapted from Ricette

 

 

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    sandra
    17 gennaio 2018 at 14:05

    ha ha h a! 5 giorni in frigorifero si conserva questo patè? e quando mai ci arriva al frigorifero questo?
    in casa ha poche ore di vita, te lo potrei sottoscrivere!
    lo farò e mentre lo assaggerò mi verrà in mente la mia amica fornostar

  • Leave a Reply