Basi/ Dolci/ Maiala effige/ Tutorial

Crème brûlée velocissima al microonde senza lattosio

Crème brûlée velocissima al microonde - Cardamomo & co

(In quello post: Crème brûlée velocissima al microonde senza lattosio)

Una giornata importante come l’8 marzo non può e non deve passare in sordina.

Sembra ache le donne abbiano raggiunto traguardi incredibili, ma abbiamo ancora tanta strada da fare.

Una conferenza, davvero toccante, contro la violenza sulle donne, mi ha lasciato il segno che penso resterà indelebile nel mio cuore.

Le cicatrici delle donne che ho ascoltato sono diventate in parte cicatrici mie. Niente in paragone alle loro, ma hanno ugualmente lasciato il segno.

E non solo in me.

Il silenzio irreale in un’immensa aula piena di ragazzi, mentre due donne, segnate da immensa violenza, raccontavano.

Impossibile non rimanere sconvolti e segnati.

Spero che in tutte le scuole si possa far ascoltare una testimonianza così, perché parla al cuore più di mille parole.

Le donne vittime di violenza (soprattutto da parte di chi dice di amarle) sono tantissime. Troppe.

E la cosa più importante è credere in loro e ascoltare la loro richiesta di aiuto prima che sia troppo tardi.

Buona giornata della donna.

 

Crème brûlée velocissima al microonde-9379

Crème brûlée velocissima al microonde – Cardamomo & co

 

 

Crème brûlée velocissima al microonde senza lattosio

Oggi vi lascio un dolce adatto per una donna moderna che va di corsa e ha poco tempo per cucinare, ma va bene anche per un uomo che si diletta in cucina senza grandi qualità, ma vuole comunque fare una sorpresa alla persona amata.

La crème brûlée, non è altro che una crema inglese, senza amidi (quindi perfetta per i celiaci!!!), a base di panna, con una deliziosa crosticina di zucchero caramellato.

La cottura di questo dolce viene fatta usualmente in forno a bagnomaria e a bassa temperatura.

Ovviamente questo significa che si deve impiegare un tempo più lungo di circa 30-40 minuti.
Ma sono o non sono la fornostar dalle maiale effigi?

E allora ecco aggirato l’ostacolo con la preparazione della Crème brûlée velocissima al microonde! 

Solo 3 minuti ed è pronta.

Ovviamente la mia è una versione eretica (tanto per cambiare), perché oltre ad essere cotta al microonde, è anche senza lattosio. 

Ma è possibile?

Oh yes!

 

Tips & Tricks per Crème brûlée velocissima al microonde senza lattosio

  1. Cottura: a fronte di una cottura tradizionale, più lunga questa richiede davvero pochissimo, ma utensili adatti. Non usate quindi teglie in alluminio o acciaio perché la cottura al microonde non le tollera. Inoltre la cottura può variare a seconda del contenitore che sceglierete per contenere la crema. Per cui procedete di minuto in minuto per controllare la perfetta riuscita.
  2. Dolce adatto a diverse intolleranze. La Crème brûlée nasce naturalmente senza glutine, burro, latte e lievito, per cui è adatta a diverse tipologie di intolleranze. In questo caso ho usato anche una panna vegetale, per cui è adatta anche a chi è intollerante ai latticini.
  3. Aromatizzare. Questa è la classica crema alla vaniglia, ma nulla vieta di aromatizzarla come più vi aggrada (più sotto ne trovate una alle nocciole ad esempio).
  4. Conservare. Potete preparare la crema qualche giorno in anticipo e conservare in frigo con la pellicola a contatto come per la crema pasticciera. L’unica accortezza è quella di spolverare con lo zucchero solo all’ultimo minuto, prima di fiammeggiare con il cannello.

 

Crème brûlée velocissima al microonde-9377

Crème brûlée velocissima al microonde – Cardamomo & co

 

 

Crème brûlée velocissima al microonde senza lattosio
Preparazione
4 min
Cottura
4 min
Tempo totale
8 min
 
Piatto: Dolce
Cucina: French
Porzioni: 4
Autore: Stefania Oliveri
Ingredienti
  • 375 ml di panna fresca
  • 4 tuorli
  • 50 g di zucchero semolato
  • 1 semi di una bacca di vaniglia o 1 cucchiaino di estratto
Per caramellare:
  • Zucchero di canna o zucchero bianco
Istruzioni
  1. Fate scaldare la panna, senza che raggiunga il bollore (potete anche farlo al microonde mettendo la panna per 1 minuto alla massima potenza).

  2. Nel frattempo mescolate i tuorli con lo zucchero. Non è necessario montarli.

  3. Unite la panna, poco per volta, mescolando con una frusta.

  4. Unite anche la vaniglia.
  5. Dividete il composto nei contenitori in ceramica ed eliminate con un cucchiaino la schiuma in superficie.
  6. Mettete i ramequine in una teglia in pirex con un paio di dita di acqua calda e mettete in forno a microonde, a 700 w, per 4 minuti.

  7. Fate freddare gli stampini, coprite con pellicola a contatto e poi conservate in frigorifero per qualche ora.

  8. Al momento di servire, distribuite sulla superficie della crema 1 cucchiaio di zucchero di canna (ma va bene anche lo zucchero bianco). Poi, con il cannello, bruciate lo zucchero fino a formare la crosticina. 

    Servite subito.

 Se volete vedere altre ricette da fare al microonde, guardate qui.

 

Qui sotto trovate altre ricette delle amiche di Slowthinking di Crème brûlée 

 

  1. Crema bruciata alle nocciole di Forchettina Giramondo

Creme brulée di Forchettina Giramondo

 

 

2. Il Crème Caramel di Gelato on my Way

Crème Caramel

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply