5 Star (No Ratings Yet)
Loading...
Basi/ dessert/ Dolci/ Tutorial

Pasta frolla all’olio senza glutine, ricetta con e senza il Bimby

17 Febbraio 2021
Pasta frolla all'olio senza glutine - Cardamomo & co

(In questo post: pasta frolla all’olio senza glutine)

Lo sapete che amo sperimentare. E la pasta frolla all’olio senza glutine è stata fatta proprio per sperimentare.

Non credevo che mi potesse piacere. 

Ho pensato che così come tante altre non potesse superare la pasta frolla al burro, la cui ricetta potete trovarla QUI

E invece, sarà anche grazie ad un olio particolare e moooooolto buono (e adatto allo scopo), mi è piaciuta tantissimo. Anzi direi la miglior alternativa al burro.

Adesso però vi dico due cose per comprendere.

Il burro che uso è bavarese (e se volete leggere il perché, andate a leggere QUI) per cui qualsiasi ricetta è più buona. Quindi la pasta frolla all’olio non la batte. Ma se usassi un burro italiano, questa all’olio è di gran lunga migliore.

La pasta frolla all’olio rispetto a qualsiasi altra pasta frolla che ho fatto per altre sperimentazioni, ha la stessa consistenza di quella al burro. Quindi a parte un sapore leggermente diverso (meno burroso, ça va sans dire), la trovo perfetta.

Ma adesso vi do i soliti miei consigli (leggeteli, se vi va).

 

Tips & tricks per fare una pasta frolla all’olio senza glutine perfetta

1. Olio

L’olio da usare è un extravergine d’oliva, ma dal sapore delicato, come ad esempio è quello genovese. Altrimenti un olio come quello che ho usato io, aromatizzato al mandarino. Si tratta dell’olio de Carlo e la ricetta della tortine con frolla all’olio e crema al cioccolato la trovate qui.

La quantità dell’olio da usare è inferiore del 30% rispetto al quantitativo di burro. E sicuramente non è meno calorico, ma più salutare sì.

2. Farina

Io ho usato la farina per pasta frolla della Nutrifree, con la quale mi trovo benissimo, ma se volete fare un impasto naturalmente privo di glutine, vi consiglio di utilizzare lo xantano. La gomma di xantano è un’addensante che rende elastico l’impasto, per cui indispensabile per un impasto come la pasta frolla. Se ne usano dai 2 ai 4 grammi ogni 100 grammi. In ogni caso se volete vedere un impasto naturalmente privo di glutine, potete guardare questa ricetta.

Pasta frolla all'olio senza glutine - Cardamomo & co
Pasta frolla all’olio senza glutine – Cardamomo & co

Pasta frolla all’olio senza glutine

Una variante della pasta frolla più salutare perché senza burro, ma con l'olio.

Autore Stefania Oliveri

Ingredients

Ingredienti per la frolla all'olio

  • 300 g Farina per pasta frolla senza glutine Nutrifree (vedi tip. 2)
  • 2 Uova 100 g
  • 70 ml olio di oliva al mandarino De Carlo (vedi tip 1)
  • 100 g zucchero semolato

Ingredienti per la crema

  • 60 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato fatto in casa
  • 40 g di maizena
  • 500 g di latte intero
  • 2 uova da 60 g circa

Per guarnire

  • fragole o frutta di stagione

Istructions

Per la frolla

  1. Sbattete le uova con lo zucchero e l’olio

  2. Quando il composto è ben amalgamato, aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio per far assorbire i liquidi alla farina.

Procedimento Bimby

  1. Posizionate la farfalla e mettete nel boccale le uova, l'olio e lo zucchero, mescolate: 1 min./vel. 3. 

  2. Togliete la farfalla. e aggiungete la farina. Impastate: 30 sec./vel. 5.

  3. Quindi trasferite il composto su una spianatoia leggermente infarinata e impastatela velocemente, cioè il tempo necessario per creare un impasto omogeneo.
  4. Avvolgete l’impasto in pellicola alimentare a lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.
  5. Riprendete l'impasto e stendetelo con uno spessore di circa mezzo cm con un matterello sopra un piano spolverizzato di farina.

  6. Trasferite l’impasto su una teglia e togliete l’impasto in eccesso. Quindi con le dita create il bordo smerlato, bucherellate con i rebbi di una forchetta e infornate in foro già caldo a 180° per 12/15 minuti o fino a doratura (regolatevi con il vostro forno ).
  7. Lasciate raffreddare nello stampo.
  8. Per la crema

  9. In una terrina mettete le uova e lo zucchero semolato e vanigliato e sbattete fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  10. Sciogliete la maizena in un po’ di latte non riscaldato, il resto mettetelo in un pentolino e scaldatelo fino a sfiorare il bollore e poi aggiungetelo a filo al composto di uova, sempre mescolando.
  11. Quindi rimettete tutto nel pentolino per continuare la cottura. Cuocete senza smettere di mescolare, per circa 5 minuti fino ad ottenere una crema densa.
  12. Mettete in una ciotola e coprite con pellicola  a contatto per evitare di formare il velo sulla crema, e lasciate raffreddare.

Versione Bimby della crema

  1. Mettete nel boccale lo zucchero, l'estratto di vaniglia (o la scorza di limone) e la farina , polverizzate per 20 sec./vel. 7.

    Riunite sul fondo con la spatola.

    Aggiungete il latte e le uova, cuocete: 7 min./90°C/vel. 4.

    Se avete il TM6 mettete la funzione Addensare 100°C.

  2. Guarnire

  3. Riprendete la base di frolla e posizionatela su un piatto da portata.
  4. Riprendete la crema pasticciera e, per semplificarvi il lavoro, mettete dentro una sac a poche. Quindi guarnite la vostra frolla.

  5. Lavate e asciugate le fragole e decorate la crostata a vostro piacere.

Note

Se vi è piaciuto questo articolo, teniamoci in contatto e mettete MI PIACE sulla mia pagina facebook

 

 
 
 

oppure sul mio profilo Instagram

 

Iscriviti anche alla mia Newsletter per ricevere notizie su corsi tematici, idee, suggerimenti
o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Valutazione ricetta