Dolci/ estate

Torta della nonna senza glutine e cottura

4 Settembre 2019
Torta della nonna senza glutine e cottura - Cardamomo & co

(In questo post: torta della nonna senza glutine e cottura)

Cosa c’è di peggio del caldo afoso dell’estate?

C’è di peggio una preannunciata frescura che non arriva. Anzi, a dirla tutta, avevano preannunciato piogge talmente forti che sarebbe arrivato un nuovo diluvio universale, tanto da indurci a preparare l’arca.

Così non è stato e, anzi, se è possibile, il caldo è stato maggiore che durante tutta l’estate, nonostante la pioggia. 

Quindi, che fare se ti invitano a cena e ti chiedono espressamente di portare il dolce? Oltre alla solita cheesecake, intendo?

Io ho trovato in rete questa ricetta di torta della nonna (che adoro) senza cottura. E ovviamente io ho fatto una torta della nonna senza glutine e cottura e anche in 10 minuti scarsi.

 

Tips & Tricks per fare la Torta della nonna senza glutine e cottura

1.BISCOTTI. Per fare questa torta della nonna senza glutine e cottura, avete bisogno di biscotti senza glutine. Io ho usato quelli Oro Saiwa senza glutine, ma ho utilizzato anche 100 g di biscotti al grano saraceno per dare un sapore più rustico. Vi consiglio però di non usare solo questi ultimi, altrimenti il risultato non è dei migliori.

2.CREMA PASTICCIERA SUPER VELOCE E FACILE. Ho utilizzato una metodologia facilissima e velocissima. È vero, ve l’avevo detto anche per quella al MICROONDE, ma se per caso non l’avete a disposizione (come me a Mondello) allora questa è l’alternativa più veloce di sempre. Basta frullare tutto insieme e poi cuocere per qualche minuto, senza distarsi un attimo, se non volete trovarla bruciata.In ogni caso QUI trovate molte altre versioni per farla.

3.VERSIONE ORIGINALE. La classica torta della nonna si fa con una base di pasta frolla. Per farla senza glutine provate QUESTA RICETTA, dove troverete anche il video.

4. ZUCCHERO A VELO. Ogni torta della nonna che si rispetti ha una vagonata di zucchero a velo sopra. Ma io non so perché, per quanto possa aggiungerne, si assorbe completamente. Quindi se qualcuno ha un suggerimento l’accetto volentieri e mi immolerò per rifarla e rifare anche le foto.

5. TRUCCHETTO LIGHT PER LEGARE LA BASE. Aggiungete qualche cucchiaio di latte (uno alla volta, mi raccomando) per legare i biscotti.

 

 

Torta della nonna senza glutine e cottura - Cardamomo & co

Torta della nonna senza glutine e cottura – Cardamomo & co

 

 

Torta della nonna senza glutine e cottura

Una torta classica rivisitata in chiave veloce e senza cottura, adatta per la merenda, ma anche per un fine pasto.

Piatto crostata, Dessert, Dolce
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Porzioni 8
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

Per la base

  • 300 Biscotti Secchi senza glutine (vedi tip 1)
  • 100 Burro
  • 500 ml  Crema Pasticciera
  • q.b. Pinoli
  • q.b. Zucchero A Velo

per la Crema pasticciera

  • Tuorli
  • 150 Zucchero
  • 50 Amido Di Mais (Maizena)
  • 350 ml  Latte
  • 150 ml  Panna Fresca Liquida  oppure solo latte 500 ml
  • 1 bacca Vaniglia
  • zucchero a velo

Istructions

Base per la Torta della nonna senza cottura

  1. Frullate i biscotti con un frullatore, e unite il burro sciolto a bagnomaria o a microonde.

    Mescolate il tutto e trasferite più della metà del quantitativo sulla base di una teglia a cerniera (o da crostata, con fondo removibile) da 24 cm, ricoprendo anche i bordi. (Vedi tip 5)

  2. Lascia riposare la base per almeno 30 minuti in frigorifero.

Per la CREMA PASTICCIERA.

  1. Per fare la crema pasticciera ci sono vari procedimenti. Quella classica, col microonde, con il Bimby. Qui vi do la quarta versione del blog veloce e facilissima (vedi tip 2)

    Inserite tutti gli ingredienti in un contenitore a cilindro da mixer a immersione e frullate il tutto. Quindi lasciate addensare dentro un pentolino a fuoco basso.

    Appena è pronta, trasferite in un contenitore di vetro e coprite con della pellicola per alimenti (per non far creare il velo) e lasciate raffreddare.

  2. Riprendete la base dal frigo e riversate la crema pasticciera ormai fredda dentro la base.

    Lisciate con una spatola e coprite con la base dei biscotti che non avete usato.

    Tostate i pinoli e distribuite anche essi sulla torta, quindi spolverizzate di zucchero a velo.

  3. Riponete la torta in frigo per almeno 3 ore prima di servirla.

 

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

oppure iscrivetevi alla mia Newsletter

 

o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

Rating: 5.0/5. From 4 votes.
Please wait...

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply