5 Star (No Ratings Yet)
Loading...
dessert/ Dolci/ Ricetta regionale/ Tutorial/ Video

Le zeppole di San Giuseppe senza glutine

19 Marzo 2021
Zeppole di San Giuseppe senza glutine - Cardamomo & co

Oggi è il 19 marzo, festa del papà e cosa mangiare se non le zeppole di San Giuseppe senza glutine?

In realtà, regione che vai, usanza che trovi e qui a Palermo, San Giuseppe significa Sfince con la ricotta!

Ma voi lo sapete, io sono una curiosa e quindi non potevo che provare le zeppole di San Giuseppe in versione senza glutine tipiche pugliesi. Le zeppole sono con la crema gialla, sono al forno e sono sormontate da una ciliegia sciroppata.

Invece le sfince sono fritte, con la crema di ricotta e una ciliegia candita. Insomma i soliti siciliani opulenti e mangioni.

In ogni caso, anche le zeppole, sono buonissime, sebbene più light (anche se di light in questa ricetta c’è ben poco, diciamolo)…

 

Zeppole di San Giuseppe senza glutine - Cardamomo & co
Zeppole di San Giuseppe senza glutine – Cardamomo & co

Tips & Tricks per fare delle zeppole di San Giuseppe senza glutine

1. Farina

La ricetta, che si trova su Cookidoo, è una ricetta con il glutine, ma che io ho fatto senza glutine senza cambiare una virgola, se non la farina, ed io ho usato la farina per dolci della Nutrifree.

2. Acqua

La quantità dell’acqua cambia a seconda della farina senza glutine che usate, perché ognuna di loro ha un assorbimento dei liquidi diverso. Per cui se volete fare questa ricetta, allora, usate la farina di cui vi ho parlato sopra, altrimenti guardate l’impasto e controllate che non abbia bisogno di ulteriore acqua.

In fondo trovate anche il video tutorial così potete capire meglio il tutto.

Zeppole di San Giuseppe senza glutine - Cardamomo & co
Zeppole di San Giuseppe senza glutine – Cardamomo & co

3. Uova

Su questo blog ho scritto diverse volte il discorso sulle uova, ma repetita juvant. In commercio ci sono 4 categorie di uova che riportano un numero che va da 0 a 3.  

  • 0 sono bio;
  • 1 sono allevate all’aria aperta;
  • 2 sono allevate a terra in maniera intensiva;
  • 3 sono allevate in gabbia in batteria.

Che vuol dire? Vuol dire che le galline sono trattate diversamente (e non è solo un discorso relativo ai diritti delle galline 😉 )e quindi significa che anche le uova saranno diverse. La gallina meno stressata fa uova sane, la gallina molto stressata, si ammala più facilmente, fa uova meno sane (e non nel senso di non rotte), e ha bisogno di antibiotici che trasferisce all’uovo e l’uovo a noi… Per cui mangiate uova bio che farà bene, innanzitutto a voi, e poi anche alle povere gallinelle…

4. Cottura

Qui vi propongo la cottura in forno, che è sicuramente più dietetica (ho detto più, ma non significa che le zeppole siano dietetiche!). Però, ormai mi conoscete, io sono una golosona e anche se friggo una volta l’anno (in realtà ho scoperto che anche a 4 volte ci arrivo, ma insomma tutto sommato la media è bassa – e niente sarcasmo con allusioni alla mia di altezza, silvuplè!) quanno ce vò, ce vò, e, amen, le ho anche fritte.

Che ve lo dico a fare? Sono anche più buone (ellosò che sono buone pure le ciabatte fritte, appunto!). Però ci sono 2 segreti che dovete tenere assolutamente a mente.

TRUCCHI PER LA FRITTURA

 

  • l’olio deve essere alla temperatura giusta che è tra i 165° e i 185° (né più né meno!)
  • l’olio deve essere abbondante!
  • deve essere di arachidi (sarebbe meglio di oliva che ha un punto più alto di fumo, ma allora usate un olio genovose, meno saporito, il nostro siciliano, da un sapore (a mio avviso) troppo forte (ed è un vero peccato!)
  • e infine, ma non ultimo, quando mettete l’impasto nell’olio dovete battere l’impasto mentre frigge, in maniera tale da farlo aprire (cioè farlo gonfiare ancora di più) e cuocere bene anche all’interno. 
Zeppole di San Giuseppe senza glutine - Cardamomo & co
Zeppole di San Giuseppe senza glutine – Cardamomo & co

E ora passiamo alla ricetta al forno.

Zeppole di San Giuseppe Senza glutine

Un dolce tipico del 19 marzo per la festa del papà.

Porzioni 6
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

Crema pasticciera

  • 100 g di zucchero
  • 70 g di maizena
  • 1 semi di mezza bacca di vaniglia
  • 500 g di latte intero
  • 2 uova medie bio

Impasto per zeppole al forno

  • 125 g di acqua
  • 90 g di burro a pezzi (tedesco)
  • ½ cucchiaino raso di sale
  • 125 g di farina per dolci Nutrifree
  • 3 uova medie bio

Terminare la preparazione

  • 25 g di zucchero
  • ½ vasetto di amarene sciroppate

Istructions

Crema pasticcera

  1. Mettete nel boccale lo zucchero, la maizena, la vaniglia, il latte e le uova, cuocete: 15 min./90°C/vel. 4. Trasferite la crema in una ciotola, copritela con pellicola trasparente a contatto e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Impasto per zeppole al forno

  1. Mettete nel boccale pulito l’acqua, il burro e il sale, cuocere: 3 min./100°C/vel. 1.

  2. Unite la farina e mescolare: 20 sec./vel. 4. Togliete il coperchio e lasciare raffreddare per 10 minuti.

  3. Nel frattempo, preriscaldate il forno a 200°C, rivestite la placca del forno con carta forno e tenete da parte.

  4. Chiudete il boccale con il coperchio, togliete il misurino e con lame in movimento a vel. 5 aggiungete attraverso il foro del coperchio un uovo per volta, ad intervalli regolari di circa 5 secondi. Dopo aver aggiunto l’ultimo uovo, mescolate ancora: 30 sec./vel. 5.

  5. Trasferite l'impasto in una tasca da pasticceria con bocchetta a stella ad 8 punte (Ø 8 mm). Sulla placca preparata formate degli anelli (Ø 4-5 cm) facendo 2 giri di impasto concentrici (1 esterno ed 1 interno) e lasciando 2-3 cm di spazio tra uno e l'altro.

  6. Cuocete in forno caldo per 10 minuti (200°C), poi abbassate la temperatura a 180°C per 10-15 minuti o finché le zeppole sono dorate. Spegnete il forno, lasciate un piccolo spazio aperto per uscire l'umidità e fate asciugare le zeppole all’interno per 10 minuti. Togliete con attenzione la placca dal forno e lasciate raffreddare completamente prima di guarnire.

Terminare la preparazione

  1. Mettete nel boccale pulito e asciutto lo zucchero e polverizzare: 5 sec./vel. 10. Trasferite in una ciotolina e tenete da parte.

  2. Sistemate la crema pasticciera in una tasca da pasticceria con bocchetta a stella ad 8 punte (Ø 8 mm). Tagliate a metà le zeppole, farcite la base con un giro di crema e richiudetele. Farcite in superficie con altra crema (facoltativo), adagiatevi sopra una amarena sciroppata.

    Tenete in frigorifero sino al momento di servire.

  3. Spolverizzate le zeppole in superficie con lo zucchero a velo.

Recipe Video

Zeppole di San Giuseppe senza glutine - Cardamomo & co
Zeppole di San Giuseppe senza glutine – Cardamomo & co

Se vi è piaciuto questo articolo, teniamoci in contatto e mettete MI PIACE sulla mia pagina facebook

 

 
 
 

oppure sul mio profilo Instagram

 

Iscriviti anche alla mia Newsletter per ricevere notizie su corsi tematici, idee, suggerimenti
o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Valutazione ricetta