Autunno/ Dolci/ estate/ Inverno/ Primavera/ Ricetta straniera/ Senza glutine

Crostata con lemon curd e meringa italiana

Crostata con lemon curd e meringa italiana senza glutine - Cardamomo & co

(In questo post: crostata con lemon curd e meringa italiana)

Qualche giorno fa ho lanciato un sondaggio su tutti i miei social (Instagram e Facebook) per capire quale fosse la ricetta che volevate vedere su questo blog.

Sebbene all’inizio ci sia stato un testa a testa fra la Banoffee Pie e la Crostata con Lemon Curd e Meringa Italiana, alla fine ha vinto quest’ultima.

Doveva essere pubblicata venerdì scorso, ma ho avuto un block out con il sito, per cui, la pubblicazione è stata rimandata ad oggi.

E così, nonostante il gelo inaspettato, e sia tornato il pargolo n. 3 dall’Inghilterra (alleluia) e il lavoro a casa sia centuplicato, sono qui a scrivere la ricetta della crostata con lemon curd e meringa italiana.

Però effettivamente preferisco mille volte tanto lavoro, che la sua lontananza. Lo so, penserete che io sia esagerata, che sia una mamma ansiosa, protettiva, chioccia e via dicendo, ma che ci posso fare? Questa settimana in cui lui è stato lontano, in cui tutto era lasciato alla sua responsabilità, mi ha tenuto in apnea. Ho scoperto con piacere che lui è stato bravissimo, si è comportato bene, è stato responsabile, in tutto, tranne che nella gestione delle sue finanze. E non ho ben capito come ria riuscito a spendere 250 euro in una settimana.

Ufficialmente era tutto pagato, lui si è comprato una felpa e poche altre cosine, una tazza al papà e qualche calamita. In realtà a metà settimana aveva chiamato per rimpinguare la carta e al mio “non comprare regali, non ti preoccupare, divertiti e basta”, lui aveva risposto “no, mamma, ti ho già comprato tante cose, per questo ho bisogno dei soldi”, sciogliendo il mio cuore di ghiaccio.

Così quando è tornato e ha tirato fuori i regali, aspettavo ancora i miei. Tira fuori tutto e nessun regalo per me.

“Che fine hanno fatto  i ‘tanti regali’ che mi hai fatto per cui hai finito a metà settimana tutti i soldi?” ho chiesto.

Ma, a volte è meglio rimanere nell’ignoranza e non chiedere.

“Le calamite, mamma, le calamite. Hai visto quante sono?”

Per la cronaca sono 5, nemmeno una per ogni giorno che è stato lontano (che almeno aveva una scusa romantica).

E allora come ha speso tutti i soldi???

O le calamite ad Oxford hanno un costo sporzionato o lui è stato tanto avveduto con i miei regali, ma non con altro e non è dato sapere cosa sia stato quest’altro. 

 
crostata con lemon curd e meringa italiana-9351

Tips & Tricks per la Crostata con lemon curd e meringa italiana

Alcuni consigli per fare questa crostata senza stressarsi ed evitare inutili sprechi.

  1. Steps: Eseguire la torta per step è fondamentale per semplificarne la preparazione. Quindi preparate anche il giorno prima il lemon curd e la meringa italiana e usateli il giorno dopo.
  2. Conservazione: La torta deve essere conservata in frigo e mangiata entro 3 giorni al massimo. La meringa italiana, invece, si conserva in freezer per 3-4 mesi. Quindi non preoccupatevi se la dose è maggiore di quanto ve ne serva, perché può ritornarvi utile per un’altra preparazione (come ad esempio questa torta). Essendo meringa non gela mai, per cui mettetela fin da subito in freezer anche se dovete usarla il giorno dopo. Il lemon curd, ben chiuso in vasetti sterilizzati e messi sottovuoto quando ancora caldi, si conservano anche a temperatura ambiente per 3 mesi (io però preferisco conservarlo comunque in freezer). Invece se deve essere usata a breve scadenza, può stare in frigo per 4 giorni..
  3. Ravvivare la meringa italiana: può capitare che nel corso dei mesi in cui la meringa si trova in freezer, perda consistenza. Niente paura, rimettete tutto nella planetaria e fate montare nuovamente tutto.
  4. Vari lemon curd. Ci sono vaie ricette di lemon curd. C’è quello classico (la cui ricetta trovate qui sotto), c’è quello senza burro, e c’è quello light. Scegliete voi quale è la versione che preferite per questa crostata, perché andranno tutte bene.
  5. Tante ricette anche per la pasta frolla. Anche per la pasta frolla potete usare la versione che più vi aggrada. Qui sotto trovate la versione che faccio io e che viene perfetta  (qui trovate anche il video per vedere come farla), ma se avete problemi con il burro, trovate la versione con lo strutto e senza uova, con lo strutto e le uova, con l’olio, con la farina per pasta, con farine naturalmente senza glutine, E tante altre ancora le trovate scrivendo pasta frolla nel box cerca.
  6. Fare la meringa senza il termometro. Se non possedete un termometro niente paura, perché si può determinare lo stesso quando la temperatura dello sciroppo di zucchero raggiunge i 121°. Il trucco consiste nel guardare lo sciroppo e appena comincia a bollire, aspettate 3 minuti. A quel punto spegnete e usatelo come da ricetta.

 

Crostata con lemon curd e meringa italiana senza glutine

Una torta perfetta come fine pasto, ma anche per una golosa merenda.

Piatto Dolce
Cucina Italiana-Inglese
Preparazione 1 ora
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 39 minuti
Porzioni 8
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

Pasta frolla

  • 300 g farina Alimenta 2000
  • 125 g zucchero
  • 100 g burro
  • 2 uova intere

Per il lemon curd

  • 4 limoni bio buccia e succo
  • 220 g zucchero
  • 3 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 100 g burro

* Per la meringa italiana

  • 175 g albume
  • 300 g zucchero
  • 60 g acqua

Istructions

Per la pasta frolla

  1. Io uso il metodo della sabbiatura. Nella ciotola della planetaria (ma potete usare qualsiasi robot da cucina, ma anche a mano si fa senza difficoltà) mettete la farina e il burro e mescolate.

  2. Aggiungete quindi lo zucchero e le uova e amalgamate bene, formando un panetto.

  3. Lasciate riposare in frigo mezz'ora.

  4. Riprendete l'impasto e stendetelo con un matterello su una superficie piana, spolverizzata con farina di riso.

Per il lemon curd

  1. Lavate ben bene i limoni e prelevare la parte gialla della scorza evitando la parte bianca. Quindi mettetela nel Bimby, insieme allo zucchero e tritate a velocità 5 per 20 secondi.

  2. Aggiungete il burro ammorbidito al microonde (potenza 450 per 50 secondi), le uova e il succo del limone (filtrato).

  3. Azionate il Bimby per 7 minuti, velocità 3 a temperatura 80.

  4. Fate raffreddare prima di usare

Per la meringa italiana

  1. Montate gli albumi nella planetaria con 60 grammi di zucchero presi dal totale.

  2. Nel frattempo, in un pentolino, fate sciogliere lo zucchero rimanente con l’acqua, portandolo ad una temperatura di 121°.
  3. Quando sarà stata raggiunta questa temperature, gli albumi saranno montati per 3/4.
  4. Aggiungete metà zucchero liquido tutto in una volta, portando la velocità al massimo e fate montare qualche secondo.
  5. Abbassate la velocità e aggiungete e lo zucchero rimanente, tutto in una volta. Riportate la planetaria alla velocità massima e fate finire di montare per circa 3 minuti. Trascorso questo tempo, la meringa sarà a temperatura ambiente.

  6. Copritela con pellicola alimentare. Adesso è pronta per essere riposta in freezer o usata.
  7. Mettete la meringa in una sac à poche e riscoprite la torta con rose di meringa e poi con un cannello fate imbrunire la meringa.

crostata con lemon curd e meringa italiana-9347

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    La piccola quaglia
    28 febbraio 2018 at 23:17

    Meravigliosa! Secondo me in frigo tre giorni non ci arriva ahahah

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania Oliveri
      1 marzo 2018 at 8:14

      Effettivamente… 😀

      No votes yet.
      Please wait...

    Leave a Reply