5 Star (No Ratings Yet)
Loading...
dessert/ Dolci

Dolci fritti senza glutine: a Carnevale, ogni fritto vale

8 Febbraio 2021
Dolci fritti per Carnevale - Cardamomo & co
(In questo post: dolci fritti senza glutine)

A Carnevale si frigge. Cioè i dolci fritti sono il massimo della goduria, ed è per questo che si frigge, almeno a Carnevale.

E anche io non faccio eccezione.

Che vuol dire friggere?

Significa mettere una certa quantità di olio dentro una pentola e tuffarci dentro del cibo. 

Non mi parlate di frittura ad aria. Non è frittura!

 

Per questo, oggi vi lascio alcuni dolci fritti che sono perfetti per il Carnevale, ma anche per ogni altro periodo dell’anno!

Ma prima alcuni consigli sulla perfetta frittura.

 

Tips & Tricks per avere dolci fritti senza glutine perfetti

1. L’Olio.

L’olio che ha il punto di fumo più alto, è l’olio di oliva e quindi il migliore per friggere. Ciò nonostante l’olio extra vergine d’oliva siciliano ha un sapore troppo forte per le fritture. Quindi o usate un olio d’oliva genovese molto leggero, oppure usate un olio di vegetale. Ideale è quello di arachidi (che è quello che uso di solito io – lo ammetto -), invece non vanno bene quelli di mais, di arachidi, di soia perché hanno un punto di fumo più basso di quello ideale per la frittura (leggete più sotto per scoprire la temperatura ideale per friggere).

2. La quantità di olio

La quantità di olio è importantissima. Non siate parchi. L’olio deve essere abbondante, e il cibo da friggere deve galleggiare, altrimenti non ci sarà mai una buona frittura.

3. La temperatura

La temperatura ideale è di 165°. Ok, lo ammetto, io non uso il termometro . Però per capire se l’olio è alla temperatura perfetta buttando una mollichina (ovviamente senza glutine 😉 ) deve sfrigolare e avere delle piccole bollicine attorno. Se però sfrigola troppo la temperatura è troppo calda, vi consiglio di abbassarla un po’, altrimenti si bruceranno i vostri cibi.

E adesso alcuni piatti di dolci fritti che sono sul mio blog. Cliccando sul nome in verde, verrete reindirizzati sulla pagina dove troverete la ricetta.

4. La quantità di cibo

Un altro segreto per una frittura perfetta è non mettere troppo cibo da friggere all’interno della padella. In questa maniera intanto non abbassate troppo la temperatura dell’olio e secondo i cibi non si attaccheranno fra di loro.

Se vi è piaciuto questo articolo, teniamoci in contatto e mettete MI PIACE sulla mia pagina facebook

 

 
 
 

oppure sul mio profilo Instagram

 

Iscriviti anche alla mia Newsletter per ricevere notizie su corsi tematici, idee, suggerimenti
o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply