5 Star (No Ratings Yet)
Loading...
raccolte di ricette/ Senza glutine

ricette di Pasta frolla senza glutine

15 Aprile 2021
Ricette di pasta frolla senza glutine - Cardamomo & co

Sapete in quanti modi si può realizzare la pasta frolla? Esistono tantissime ricette di pasta frolla senza glutine.

Veramente tantissime modi per realizzarla.

Lo so, qualcuno storcerà il naso a questo punto e cambierà blog, ma vi assicuro, che da sola ne ho provate diverse versioni e ancora non sono riuscita a provarle tutte.

Innanzi tutto anche se usate la ricetta classica, solo solo provare le varie farine dietoterapiche che, ahinoi, danno risultati diversi, costituirebbe già un bel trattato (visto fra l’altro che, grazie a Dio, ne escono sempre di nuove).

E poi ci sono tutte le varianti in cui si usano grassi diversi: burro (il grasso più classico), ma che può essere anche chiarificato, olio (da quello d’oliva a quello di cocco), strutto, yogurt, e chi più ne ha più ne metta.

Qui ne mancano diverse, per esempio manca anche quella al cioccolato, anche se ho rimediato con quella senza cottura.

La più gettonata del mio blog è sicuramente quella allo yogurt. Che sicuramente è molto più light e il gusto è altrettanto buono (ma non vi aspettate la classica frolla).

E poi, essendo celiaca, ho sperimentato diverse frolle, con vari mix (e anche qui l’elenco non è esaustivo) e con varie farine naturalmente senza glutine.

E poi c’è anche quella salata. E anche qui il ventaglio delle possibilità si moltiplica per quante farine esistono e anche tutti i grassi usati.

E comunque si può realizzare anche senza uova (anche se alla fine cambia nome e si chiama brisè) o con solo l’albume (ed è una variante africana).

Insomma, vi ho convinti che ci sono infinite possibilità e che ancora non le trovate tutte elencate qui sotto?

In ogni caso ne trovate un buon numero. Ma vi prometto che man mano aggiornerò l’elenco qui sotto.

Inoltre, anche a secondo del metodo usato per impastare cambia nome. Se si amalgama burro e farina, e si usa il metodo della sabbiatura, si chiama sablè.

Il metodo classico, invece, prevede una fontana di farina col centro scavato, in cui inserire burro e uova.

Io, neanche a dirlo, ultimamente uso il Bimby mettendo tutto insieme, ma nelle ricette qui sotto troverete anche i diversi modi per impastarla.

Insomma alla fine non avete che l’imbarazzo della scelta.

Ricette di pasta frolla senza glutine

Se vi è piaciuto questo articolo, teniamoci in contatto e mettete MI PIACE sulla mia pagina facebook

 

 
 
 

oppure sul mio profilo Instagram

 
Iscriviti anche alla mia Newsletter per ricevere notizie su corsi tematici, idee, suggerimenti
o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply